Vecchi: "Abbiamo creato poco rispetto a quanto possiamo, ora dobbiamo ripartire"

Vecchi: “Abbiamo creato poco rispetto a quanto possiamo, ora dobbiamo ripartire”


Vecchi, tecnico dell’Inter Primavera, è visibilmente deluso e amareggiato per l’eliminazione della sua squadra dalla Tim Cup di categoria. Il mister, dopo la sconfitta con l’Atalanta, ha parlato ai microfoni di SportItalia.

IMPENSABILE CREARE POCO CON QUESTO ATTACCO

Vecchi ha dichiarato: “Credo sia assurdo che ci manchi qualcosa per fare gol, creiamo poco nonostante un potenziale offensivo enorme. Oggi avevamo tanti attaccanti in campo e nessuno è riuscito a trovare una soluzione per riaprire la partita. Certo, poi se becchi gol sulla loro unica occasione, ci sta anche perdere. Dobbiamo abituarci a incontrare delle difficoltà contro grandi squadre per cercare di venirne fuori; per ora si stanno dimostrando migliori di noi, ma dovremo mettere in campo qualcosa d’altro”.

“La qualità offensiva non sta dando quello che pensavamo potesse dare. Sassuolo e Supercoppa? Peccato per oggi perché ci tenevamo, però sabato dobbiamo proseguire bene in campionato. Poi a gennaio avremo la possibilità di vincere un altro trofeo”.

 

Fonte immagine in evidenza: Screen Youtube




Loading...

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl