Mourinho Mkhitaryan, lo Special One: "Altri giocatori meritano di più"