Dalbert, più coraggio e concentrazione: servono "92 minuti di applausi"