Ag. Skriniar: "Cinquanta milioni per comprarlo non basterebbero, ma l'Inter..."

Ag. Skriniar: “Cinquanta milioni per comprarlo non basterebbero, ma l’Inter…”


Milan Skriniar è uno dei protagonisti più importanti di questa prima parte di stagione dell’Inter e della Serie A, e la somma spesa quest’estate per strapparlo alla Sampdoria (15 milioni cash più il cartellino di Gianluca Caprari), in estate oggetto di qualche critica, rappresenterebbe praticamente solo la metà del potenziale valore di mercato attuale.

LE PAROLE DELL’AGENTE DI SKRINIAR

Di questo si dice sicuro il suo agente Karol Csonto, che ai microfoni di SME.sk spiega.
“Luciano Spalletti dice che i migliori club del mondo lo vorranno? Bisogna considerare che in questo momento è tra i migliori difensori in Europa tra i 22 e i 24 anni. Ma in estate ha firmato un quinquennale con l’Inter e nessuno pensa di privarsene. Ma può capitare che arrivi qualcuno che offra talmente tanti soldi da obbligare il club a pensarci. Non voglio speculare sul fatto che possa essere da 50 o da 70 milioni; Milan sta facendo molto bene, gioca in modo eccellente e il suo prezzo, ovviamente, è lievitato. Ma è prematuro parlare di un suo passaggio al Barcellona o al Manchester City”.

“Quando si gioca in maniera fantastica in un club come l’Inter, è naturale che finisca nel mirino dei club più importanti del mondo. L’altra faccia della medaglia è rappresentata dal suo valore attuale, quello che l’Inter dovrebbe chiedere alle pretendenti: se lo hanno pagato 25 milioni non mi aspetto che lo vendano a meno di 40-50 milioni. Ma l’Inter in questo momento non è nella posizione di chi deve vendere. Non riesco a immaginarmi l’Inter che vende Skriniar per 50 milioni, a mio avviso l’offerta dovrebbe essere più alta”. 




Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl