L'Inter punta Verdi per il salto di qualità. Ma il cartellino è raddoppiato

Inter, Verdi tra gli obiettivi per il salto di qualità


L’Inter ha nel mirino Simone Verdi già a gennaio. Piero Ausilio tramite i suoi osservatori ha visionato la gara del Dall’Ara con protagonista principale il fantasista felsineo.

Obiettivo Verdi già a gennaio?

Come riporta il Tuttosport l’Inter ha deciso di rompere gli indugi e puntare dritto su Simone Verdi. Il fantasista del Bologna è da tempo sui taccuini del ds Piero Ausilio e anche sabato scorso era presente un osservatore nerazzurro sulle tribune del Dall’Ara per seguire la sua prestazione contro la Sampdoria.

Verdi piace da mesi, era stato promosso al termine della passata stagione e, se non ci fosse stato il famoso blocco del mercato adottato da Suning a metà luglio, l’Inter un tentativo per portarlo subito alla corte di Spalletti lo avrebbe fatto. Anche perché l’estate scorsa la richiesta per Verdi non superava i 10 milioni di euro, cifra al momento raddoppiata non solo per il rendimento dell’esterno nato calcisticamente nel vivaio del Milan, ma anche per l’esordio da titolare in nazionale lo scorso 6 ottobre contro la Macedonia.

Verdi, 4 gol e 4 assist in questo campionato è seguitissimo dal club nerazzurro e non sarebbe un doppione di Perisic perché agisce abilmente su entrambe le fasce, ma anche dietro la punta centrale, oltre ad essere un abile tiratore di punizioni, tassello che manca a questa Inter.

Per Verdi si ipotizza un operazione simile a quella di Gagliardini, prestito oneroso biennale con riscatto condizionato alle presenza, status che l’ex giocatore dell’Atalanta ha realizzato il 20 agosto contro l’Atalanta.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl