FOCUS SULL'AVVERSARIO - Un Cagliari in ripresa vuole fermare la locomotiva Inter

FOCUS SULL’AVVERSARIO – Un Cagliari in ripresa vuole fermare la locomotiva Inter


Cagliari – Inter sarà l’anticipo delle 20.45 di sabato per la 14 esima giornata di Serie A. I sardi, reduci da due vittorie di campionato ed in netta ripresa di gioco e risultati dopo un avvio disastroso, cercheranno di mettere i bastoni fra le ruote alla lanciatissima macchina da punti che è stata fino ad ora l’Inter di Spalletti. SpazioInter, come di consueto, offre il proprio Focus sull’avversario.

CAGLIARI – INTER, FOCUS SULL’AVVERSARIO

Cagliari – Inter è ormai alle porte e, a dispetto della classifica, non sarà una passeggiata di salute per i nerazzurri. I ragazzi di Spalletti hanno infatti ampiamente dimostrato di soffrire molto più le “piccole” rispetto alle big, sopratutto in trasferta. Le squadre che si chiudono con ordine e ripartono sono il tallone d’Achille di questa Inter piuttosto statica nella trequarti avversaria. Perciò, l’impegno contro i sardi non sarà semplice come potrebbe sembrare sulla carta.

Il Cagliari infatti, dopo un avvio di campionato semplicemente disastroso, sembra, grazie all’approdo in panchina della vecchia gloria Lopez, aver trovato la quadratura del cerchio. I rossoblù hanno trovato una propria identità di gioco, riuscendo a recuperare morale e posizioni in classifica. Le due vittorie consecutive contro Verona e soprattutto Udinese, hanno dato maggiore consapevolezza agli isolani, che ora sanno di poter dare fastidio a tutti. Il 3-5-1-1 varato dal tecnico garantisce sufficiente copertura e anche una buona distribuzione sul terreno di gioco, l’ideale per puntare alle ripartenze. Tuttavia, con uno scacchiere simile, l’Atalanta delle meraviglie europee è stata schiantata dai nerazzurri al Meazza, perciò i padroni di casa dovranno comunque non abbassare mai la guardia, specie con un Icardi che sembra andare a nozze contro le difese a tre.

Lopez comunque confermerà quasi sicuramente il modulo vincente delle ultime due gare, puntando maggiormente al contenimento delle bocche di fuoco nerazzurre. Il vero grande punto interrogativo potrebbe paradossalmente riguardare il portiere, dato il pieno recupero di Cragno e le buone prestazioni di Rafael nelle ultime partite. In attacco si va verso la riconferma di Joao Pedro a supporto di Pavoletti.

PROBABILI FORMAZIONI

CAGLIARI (3-5-1-1): Rafael; Romagna, Andreolli, Pisacane; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin; João Pedro; Pavoletti.

INTER (4-2-3-1): Handanovic, D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Santon; Gagliardini, Vecino; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi.

 

 

Fonte immagine in evidenza: Screen Partita

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy