RILEGGI LIVE Inter-Sampdoria 3-2 (18' Skriniar, 32', 54' Icardi, 63'Kownacki, 85' Quagliarella ): Pazza Inter, domina, segna tre gol e poi rischia la rimonta

RILEGGI LIVE Inter-Sampdoria 3-2 (18' Skriniar, 32', 54' Icardi, 63'Kownacki, 85' Quagliarella ): Pazza Inter, domina, segna tre gol e poi rischia la rimonta

Solo l'Inter. In testa al campionato ma solo i nerazzurri si complicano una partita dominata sino al gol di Kownacki, uno che in patria già paragonano a Schick. Dopo il primo black out ne arriva un altro con il 3-2 di Quagliarella che spaventa San Siro e fa vivere gli ultimi minuti con il fiato sospeso. 

Inter che vince con sofferenza, ma dopo aver dominato in lungo e in largo e aver colpito i pali con Icardi e Perisic. 50 minuti di pregevole fattura e poi si fa sentire la stanchezza, con la Sampdoria che corre di più e riacquista il gioco. Gli uomini di Spalletti tengono botta sino alla fine e per 24 ore si godono il primato solitario in classifica. 

Da Spazio Inter per l'anticipo Inter-Sampdoria è tutto, gentili signore e signori, buona serata!

Live

90'+3 Ultimo minuto di gioco, Skriniar salva due volte su Linetty, rimessa Samp cross di Murru poi Perisic di testa la da ad Handanovic, contropiede di Joao Mario, perde palla il portoghese e poi l'arbitro Guida fischia la fine della partita, vince l'Inter 3-2.

90'+2 Lotta Eder per recuperare la palla, riparte la Sampdoria velocissima, cross di Linetty e Caprari al volo manda la palla altissima.

90'+1 Forcing finale della Samp con Quagliarella che non arriva sul cross di Ferrari. Handanovic ammonito per perdita di tempo.

90' Ammonito Eder per un fallo tattico su errore offensivo tra Candreva e Perisi. Ci saranno tre minuti di recupero.

89' Spinge la Sampdoria con Quaglierella che da solo sfida l'intera difesa. Accelera poi Candreva guadagnandosi una rimessa laterale.

88' Ammonito Gagliardini per una manata su Praet e nell'occasione del gol anche Fabio Quagliarella per aver conteso il pallone una volta dentro la porta.

87' Corre di più la Samp nei minuti finali, Inter che ha spento la luce.

85' Dentro Eder, fuori Mauro Icardi tra gli applausi per la doppietta. Icardi ha avuto un'ultima grande occasione ma Puggioni respinge. 

84' Difesa dell'Inter immobile, cross perfetto di Praet e colpo di testa di Quagliarella, gran gol.

84' Altro angolo per la Sampdoria su iniziativa di Ferrari. Dalla bandierina palla allontanata da Candreva, ma attenzione cross per Fabio Quagliarella e gol del 3-2.

83' Esce tra gli applausi Yuto Nagatomo, dentro Davide Santon. Dalla bandierina Caprari sbaglia, contropiede dell'Inter due contro uno ma Joao Mario e Icardi non s'intendono.

82' Ancora Sampdoria in avanti, Torreira per Caprari, palla per Quagliarella, tiro da ottima posizione e salvataggio di Perisic.

81' Pressing della Samp su Handanovic baricentro nuovamente alto degli ospiti, cross di Murru e Nagatomo di testa consegna la palla ad Handanovic che para in due tempi.

80' Sampdoria che riparte dalle retrovie, Praet al centro ma Miranda allontana il pallone

79' Kownacki si guadagna un angolo con una palla al centro deviata da Miranda. Dalla bandierina va Caprari ma Borja Valero respinge.

78' Joao Mario sfida Silvestre sulla fascia sinistra, palla per Perisic, cross per Candreva ma ala troppo lontana dal pallone.

77' Fallo di Gagliardini su Bereszynski, scontro fortuito ma doloroso tra i due.

76' Bereszynski ferma Joao Mario che si stava lanciando sulla fascia sinistra. La Samp prova l'attacco tra Linetty e Quagliarella ma palla troppo lunga.

75' Nagatomo devia in rimessa laterale una velenosa palla di Kownacki al centro dell'area.

74' Joao Mario s'inserisce in campo come trequartista, Borja Valero scala al fianco di Gagliardini.

73' Esce tra gli applausi Matias Vecino, entra Joao Mario.

72' Si lotta a centrocampo tra Praet, Silvestre, Borja Valero e Gagliardini, riparte la Samp con Quagliarella ma gioco fermo per un fallo su Miranda.

71' Dalla bandierina va Candreva, Nagatomo apre per Miranda che si libera al tiro ma pallone respinto.

70' Borja Valero al cross per Perisic ma Bereszynski devia in angolo.

69' Perisic non trova spazi per la conclusione dopo un tacco di Candreva e un passaggio d'esterno di Borja Valero.

68' Inter che si riporta in avanti, Candreva per D'Ambrosio, scambio con Borja Valero ma Samp che ferma l'avanzata.

67' Pressing di Nagatomo su Puggioni che sbaglia ancora una volta il rinvio.

66' Altra grande occasione per i blucerchiati con Quagliarella che si libera al tiro ma calcia alto.

65' Candreva prova a svegliare l'Inter con un gran tiro. Evidente il calo di tensione sul gol degli ospiti.

64' Dentro Linetty nella Sampdoria, fuori Barreto.

63' Dopo la traversa dell'Inter riparte la Sampdoria con Qaugliarella, tiro cross su cui Handanovic non si accorge dell'arrivo del polacco Kownacki e gol dell'erede di Schick.

63' Dawid Kownacki, gol della Sampdoria.

62' Traversa di Ivan Perisic su un contropiede di Vecino, palla per Icardi, grande apertura per il croato che si presenta alla conclusione davanti a Puggioni, la respinge solo il legno.

61' Recupera una palla Bereszynski, Torreira prova a riportare in avanti la Sampdoria ma Inter ben disposta in campo.

60' Fallo di Murru su D'Ambrosio, ammonito il giocatore ex Cagliari.

59' Silvestre fa fallo su Perisic pronto a saltarlo nell'uno contro uno.

58' Rimessa per l'Inter che riparte dalla propria metà del campo, trama di passaggi di prima tra gli applausi di San Siro.

57' Prova Quagliarella dalla lunga distanza ma palla che finisce altissima.

56' Fermato sulla corsa Perisic contro Bereszynski, spallata del croato. Cambio in casa Samp, esce Zapata, dentro il polacco Dawid Kownacki.

55' Questione di mentalità, è un'Inter sicura di sé quella che quando riparte fa sempre malissimo alla Sampdoria. Dopo il gol rimproveri di Spalletti per Miranda, giusto per tenere alta la concentrazione.

54' Contropiede micidiale dell'Inter, apertura di Vecino per Perisic, cross al centro e puntuale come una sentenza arriva il tap in di Icardi.

54' Mauro Icardi, 3-0 dell'Inter.

53' Tiro di Vecino ma palla lontana da Puggioni.

52' Sbaglia il passaggio Icardi che fa ripartire la Sampdoria. Palla però direttamente su Handanovic.

51' Caprari sfida Miranda in velocità, angolo per la Sampdoria. Dalla bandierina va Caprari ma Perisic allontana di testa.

50' Cross di Quagliarella per Zapata con Skriniar e D'Ambrosio che intervengono pasticciando un pochino.

49' Caprari prova l'incursione in area ma viene fermato dalla difesa nerazzurra.

48' Traversone di Zapata ma nessuno al centro arriva sulla palla.

47' Fallo di Perisic su Bereszynski al limite dell'area. Sulla palla Barreto e Torreira insieme a Caprari. Va al tiro Caprari ma palla fuori sull'esterno della rete.

46' Samp in avanti con Praet ma Inter che controlla con Gagliardini.

Squadre di nuovo in campo, nella Sampdoria entra Caprari al posto di Ramirez. Anche Gianluca Caprari è un ex anche se nell'Inter non ha mai giocato, rientrando nell'affare Skriniar.

Gli applausi dei 55.000 presenti (54.451 per la precisione) a San Siro spiegano il gran primo tempo dell'Inter contro la Sampdoria. Due gol, altrettanti pali e una gara che vede i nerazzurri spingere sull'acceleratore e confondere i blucerchiati. Nel pre live avevamo scritto della gara degli ex e son proprio due ex doriani, Skriniar e Icardi a condannare gli uomini di Giampaolo nei primi 45 minuti. 

Palo clamoroso di Perisic da 46 metri su errore di Puggioni e altro legno colpito da Icardi su corner di Candreva gli altri spaventi per la Sampdoria che poco ha fatto in avanti.

45'+1 Sampdoria che prova timidamente a riaprire la partita, Ramirez al centro ma Gagliardini allontana, Murru rimette al centro e Zapata si ritrova il pallone all'improvviso senza poter deviare in rete. Fischio di Guida e fine primo tempo.

45' Ci sarà un minuto di recupero.

44' Scivola Murru sul pressing di Candreva e Borja Valero, angolo per l'Inter. Dalla bandierina ancora Candreva, di testa arriva Miranda e palla su Puggioni.

43' Contropiede dell'Inter con Icardi che tocca per Candreva ma l'ex laziale arriva sulla palla in ritardo.

42' Punizione per la Sampdoria, Torreira mette al centro ma devia tutto Borja Valero.

41' Gioco fermo per uno scontro tra Nagatomo e Bereszynski. Al replay il colpo di testa di Icardi esalta lo stacco dell'argentino e una difesa Samp che non riesce a prendere i giusti provvedimenti nei corner.

40' Angolo di Candreva, stacco impietoso di Icardi e palo pieno.

39' D'Ambrosio viene fermato da Murru, rimessa laterale per l'Inter. Palla per Borja Valero e angolo per i nerazzurri.

38' Grande idea di Barreto per Quagliarella ma attaccante di Castellammare di Stabia in fuorigioco.

37' Vecino fa fallo su Zapata, riparte la Sampdoria dalle retrovie, Inter ben disposta in difesa.

36' Sbaglia il rinvio anche Handanovic ma Skriniar chiude di testa l'iniziativa di Barreto.

35' Quagliarella prova la conclusione dalla distanza, tiro lontanissimo dallo specchio di Handanovic.

34' Skriniar ovunque, il difensore arpiona il pallone che Zapata stava offrendo a Quagliarella.

33' Samp tramortita dall'entusiasmo dell'Inter. San Siro che può applaudire i nerazzurri.

32' Cross di Vecino, Silvestre allontana di testa ma palla per Icardi, tiro al volo e raddoppio dell'Inter.

32' Mauro Icardi, raddoppio dell'Inter.

31' Confusione in casa Samp quando l'Inter aumenta l'intensità di gioco.

30' Terzo spavento per la Sampdoria col colpo di testa di Icardi sul corner, gran parata di Puggioni.

29' Angolo per l'Inter, Zapata allontana i nerazzurri, poi gran tiro di Nagatomo e nuova parata dell'estremo difensore blucerchiato in angolo.

28' Palo incredibile di Perisic su errore di Puggioni. Il portiere sbaglia il rilancio su pressing di Icardi, tiro al volo del croato da 46 metri e palla che pian piano sbatte sul palo. Sarebbe stato il gol dell'anno.

27' Barreto viene fermato da Vecino, rimessa laterale per la Sampdoria.

26' Spinta di Zapata su Candreva, il gioco prosegue. Fallo di D'Ambrosio su Zapata e punizione Samp lontanissima dalla porta di Handanovic.

25' Candreva per Icardi, il tiro non riesce, poi si ostacolano Borja Valero e D'Ambrosio e la Samp si salva.

24' Lancio lungo per Icardi che però è in fuorigioco, palla per Puggioni ma rinvio errato.

23' Altro fendente al centro di Candreva per Icardi, palla fuori.

22' Dopo il gol subito Sampdoria che evita il pressing asfissiante dei primi minuti. Inter che riparte in velocità con le ali, Perisic crossa ma pallone che non arriva a Icardi anticipato da Puggioni.

21' Candreva prova un cross al centro ma Dennis Praet ferma tutto.

20' Dalla bandierina Borja Valero ma Miranda viene anticipato.

19' Applausi per l'Inter che ora controlla partita e riparte in maniera letale. Candreva non sembra al meglio, palla per Perisic e nuovo angolo per l'Inter.

18' Angolo di Candreva, colpo di testa di Vecino che rimette la palla al centro, arriva Skriniar che dopo un controllo non perfetto supera Puggioni.

18' Milan Skriniar, Inter in vantaggio!

17' Candreva in contropiede dopo un fallo su D'Ambrosio, tiro dell'87 e doppia parata di Puggioni in angolo.

16' Pressing molto alto della Sampdoria con Zapata, Inter che esce palla al piede rischiando molto.

15' Gioco fermo per un fallo di D'Ambrosio su Zapata a centrocampo.

14' Punizione per l'Inter per fallo su Nagatomo, Borja Valero calcia male e Quagliarella può allontanare. Inter ancora in avanti, Perisic s'inventa lo spazio, calcia al centro ma D'Ambrosio conclude fuori.

13' Altruista Icardi che non cerca il tiro ma la sponda per Vecino, si salva la Samp che riparte con Miranda che strappa applausi fermando Quagliarella.

12' Nagatomo lancia Perisic che supera Bereszynski, si accentra e tiro su Puggioni.

11' Non riesce a partire il contropiede dell'Inter dopo che Vecino e Valero recuperano due palloni.

10' Fallo di mano di Perisic per un controllo errato del pallone in area.

9' Cross di Torreira e buon salvataggio di Skriniar che dopo esser scivolato salva di testa.

8' Torreira recupera un pallone a centrocampo, Murru serve Ramirez, Praet crossa per Zapata ma Perisic lo ferma, dopo di che riparte l'Inter.

7' Sbaglia il tocco Gagliardini per Borja Valero dopo che il centrocampista nerazzurro si libera di due avversari.

6' Traversone di Barreto verso Zapata ma attaccante fermato dai due centrali nerazzurri.

5' Gran tiro di Candreva dalla distanza, pallone che passa vicinissimo al palo difeso da Puggioni. Bell'inizio del match.

4' Sinistro di Zapata su palla recuperata da un brutto rilancio di D'Ambrosio, palla fuori dallo specchio della porta.

3' Fallo di Ramirez su Gagliardini, si riparte dalla metà del campo nerazzurra.

2' Ancora Samp in avanti con Ramirez al cross e Miranda che anticipa l'onnipresente Quagliarella.

1' Prima conclusione della partita con Fabio Quagliarella, 113 gol in Serie A a 35 squadre diverse. Palla alta.

L'arbitro Guida fischia l'inizio della partita. Da Spazio Inter buon anticipo Inter-Sampdoria.

Pre Live

Inter-Sampdoria ha sempre raccontato grandi partite. Dallo 0-2 targato Dossena-Vialli nel maggio 1991 con tricolore blucerchiato alla mega rimonta firmata Vieri-Martins-Recoba del 9 gennaio 2005, sino ai giorni nostri, quando una sconfitta con la Doria decretò la fine dell'avventura nerazzurra di Frank de Boer. 

Sembra passato un secolo, ma oggi, in caso di vittoria, l'Inter sarebbe prima in solitaria. Gentili signore e signori, prepariamoci per Inter-Sampdoria, decima giornata del massimo campionato calcistico di Serie A, il tutto su SpazioInter.

Inter-Samp, la gara degli ex

L'ultimo ad aver fatto il viaggio Genova-Milano è stato Milan Skriniar. Acquistato nei giorni del boom Bonucci in casa rossonera per il neo interista non ci sono state feste ne esaltazioni, eppure oggi è un incredibile difensore che ha stupito tutti.

Prima di Skriniar ecco Eder, 112 partite in maglia Samp e 40 gol con 15 assist ma ancor di più Mauro Icardi, 32 apparizioni e 11 gol tra Serie A e Serie B, con la polemica nel fresco passaggio di consegne tra lui e Maxi Lopez in ambienti amorosi.

E' la sfida numero 121 tra le due squadre, l'Inter conduce per 63 vittorie a 20 con 37 pareggi, con i nerazzurri bestia nera dei blucerchiati contro cui hanno perso più partite, 63, e subito più gol, 214.

Formazioni ufficiali

INTER: 1 Handanovic, 33 D'Ambrosio, 37 Skriniar, 25 Miranda, 55 Nagatomo; 11 Vecino, 5 Gagliardini; 87 Candreva, 20 B. Valero, 44 Perisic; 9 Icardi.
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 7 Cancelo, 10 Joao Mario, 13 Ranocchia, 17 Karamoh, 21 Santon, 23 Eder, 29 Dalbert, 99 Pinamonti.
Allenatore: Luciano Spalletti

SAMPDORIA: 1 Puggioni; 24 Bereszynski, 26 Silvestre, 13 Ferrari, 29 Murru; 8 Barreto, 34 Torreira, 18 Praet; 90 Ramirez; 27 Quagliarella, 91 Zapata.
A disposizione: 12 Krapikas, 92 Tozzo, 7 Sala, 9 Caprari, 11 Alvarez, 16 Linetty, 17 Strinic, 19 Regini, 21 Verre, 28 Capezzi, 99 Kownacki.
Allenatore: Marco Giampaolo

Arbitro: Guida
Assisenti: Tasso, Passeri
IV uomo: Calvarese
Addetti VAR: Fabbri, Nasca

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram