Eder a fine partita: "Due punti persi. Dobbiamo lavorare"

Eder a fine partita: “Due punti persi. Dobbiamo lavorare”


Intervistato da Premium Sport, Eder commenta così la sconfitta dei suoi a Bologna: “Sapevamo che è una squadra che gioca bene. Non è un punto guadagnato ma sono due punti persi, noi siamo l’Inter. Abbiamo visto il Napoli che ha i nostri stessi obiettivi ed è venuto a vincere”.

PUNTO IMPORTANTE

L’attaccante nerazzurro prosegue: “Quando non si vince, l’importante è non perderla. Sapevamo che era difficile, dovevamo partire più forte all’inizio ma alla fine è arrivato solo un punto. Dobbiamo migliorare certi aspetti e dobbiamo farlo in settimana. Il nostro obiettivo è arrivare in Champions e dobbiamo lavorare per arrivarci”. Sul suo ingresso a partita in corso: “Le scelte le fa il mister, io mi alleno tutte le settimane come se dovessi giocare ogni domenica, poi le scelte le fa lui”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy