-6 a Inter-Spal, Spalletti dà fiducia a Dalbert e Joao Mario dal 1'

-6 a Inter-Spal, Spalletti dà fiducia a Dalbert e Joao Mario dal 1′


L’Inter vuole dare un seguito alle due vittorie pesanti prima della sosta contro Fiorentina e Roma. Per la formazione solo un paio di dubbi. Candreva c’è.

MIRANDA TORNA IN ANTICIPO

E’ fissato per domani pomeriggio la ripresa degli allenamenti ad Appiano Gentile per la squadra di Luciano Spalletti. Il tecnico toscano spera di riavere subito a disposizione Joao Miranda, reduce da un trauma cranico durante la partita che il Brasile ha giocato contro l’Ecuador. Le sensazioni sono positive, considerando anche che il Brasile è già matematicamente qualificato per Russia 2018. Nel caso il brasiliano non ce la faccia, pronto Ranocchia. Per il resto, Handanovic confermatissimo in porta; rispetto alla trasferta dell’Olimpico Dalbert dovrebbe prendere il posto di Nagatomo. Il neo-acquisto interista, infatti, in queste due settimane sta assimilando al meglio il diktat spallettiano ed è pronto a debuttare dal 1′. A completare la difesa Skriniar e D’Ambrosio. In mediana Borja Valero dovrebbe essere in vantaggio su Gagliardini per affiancare Vecino. In avanti, a supporto di Icardi, avremo il tridente Candreva-Joao Mario-Perisic che ha ben figurato nel secondo tempo contro i giallorossi di Di Francesco.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy