Sconcerti: "Se Spalletti è il miglior acquisto dell'Inter..."

Sconcerti: “Se il miglior acquisto dell’Inter è Spalletti significa che…”


Mario Sconcerti fa l’analisi del mercato appena concluso. Le grandi di A hanno speso tanto, mentre invece per l’Inter si parla del grande acquisto in panchina, in una rosa già completa o comunque affidabile.

Sconcerti: “Spalletti miglior acquisto dell’Inter, significa che…”

L’Inter in primavera prometteva fuoco e fiamme nella sessione di mercato. Addirittura, esagerando, si era parlato di un piano per poter arrivare a Messi, sostenendo che Suning avrebbe potuto aver le risorse per acquistarlo.

Niente di ciò è avvenuto, è arrivato Karamoh come ciliegina (?) sul mercato, e Mario Sconcerti fa il punto sul Corriere della Sera.

È chiaro nel complesso il passo avanti del Milan, è meno evidente quello dell’Inter che però era già spontaneamente migliore del Milan. D’altra parte, quando si dice che l’acquisto migliore dell’Inter è stato Spalletti, si sottintende che grandi giocatori non ne sono arrivati. Come somma di qualità mi sembra che la Juve sia rimasta un passo avanti a tutte. Questo non è un pronostico per lo scudetto, è un giudizio sul mercato. Già il solo Matuidi l’avrebbe messa davanti a molte altre squadre”.

Chiusura su Schick, corteggiato invano dall’Inter: “Schick nell’Inter avrebbe inventato uno schema che manca da tanto tempo, quello con il trequartista”.

Fonte foto: screen youtube

 

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy