Nagatomo risponde ai critici: “Io come Gatlin, posso ancora fornire prestazioni di qualità”

Yuto Nagatomo potrebbe essere uno dei partenti in questa sessione di mercato. Il laterale giapponese, però, non accetta tutte le critiche che gli sono piovute addosso.

VANE SPERANZE

Il terzino giapponese non ha incantato nella sua esperienza milanese. Spesso e giustamente criticato ha finito per incidere negativamente. E pure, Nagatomo non ci sta e dal suo profilo twitter rilancia la sua candidatura ad un ruolo da protagonista. “Ho visto Gatlin vincere a 35 anni i 100 metri. Ho sentito dire che si tratta di una potenza che dura poco, che la velocità scende quando superi i 30 anni, ma non può essere un discorso di età. Se rispetti degli impegni precisi e di qualità puoi continuare a fornire prestazioni di grandi qualità anche oltre i 30 anni. Io a breve ne avrò 31, ma posso ancora farlo. Facciamo del nostro meglio.”

Se Gatlin è la sua fonte d’ispirazione, che si dia all’atletica, non farebbe peggio di quanto fatto in questi anni all’Inter.

LEGGI ANCHE:  Dybala, ecco il piano di Marotta per arrivare alla Joya!

JURGEN KLINSMAN, QUEL POMERIGGIO A PIACENZA CON GLI OCCHI LUCIDI

Jurgen Klinsman, quel pomeriggio a Piacenza con gli occhi lucidi

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI