Milito: "Spalletti ha le carte in regola per fare bene, ho fiducia in Suning"

Milito: “Spalletti ha le carte in regola per fare bene, ho fiducia in Suning”


Milito, nelle vesti di ambasciatore dell’Inter Summer Tour in Cina e Singapore, ha potuto seguire da vicino la squadra di Luciano Spalletti e partecipare ad alcuni degli eventi organizzati per pubblicizzare la serie di amichevoli. Il principe ha rilasciato anche una lunga intervista a CCTV.

IL NUMERO 22 DA SEMPRE NEL CUORE E NELLA VITA

Milito ha innanzitutto ricordato i momenti di gloria passati in nerazzurro da calciatore: “Rispetto alla mia precedente esperienza cinese sono cambiate molte cose. Allora avevamo in testa solo allenamenti e partite, oggi posso godermi di più la città e l’affetto dei tifosi, stare più vicino a loro”.

“Con l’Inter ho giocato tante partite speciali e vissuto momenti magici, ma fra tutte è impossibile per me non citare la finale di Madrid del 2010, una partita indimenticabile e che porterò per sempre nel cuore. Sono stato molto fortunato a segnare due gol in finale, quella è stata la partita e la vittoria di tutta la squadra, la ciliegina sulla torta di una stagione unica. In Italia siamo stati gli unici a fare il Triplete, ed è stato merito di tutti”.

Mourinho? Ho sempre avuto un ottimo rapporto con lui, chiunque lo conosca sa che è speciale. La data del 22 è una data davvero speciale per me: nel 2010 ho vinto la Champions e nel 2016 ho giocato la mia ultima partita e il 21, ma in Cina era ormai il 22… è nata mia figlia. È un numero decisamente speciale per me, è nella mia storia da sempre”.

SPALLETTI È L’UOMO DI CARATTERE CHE SERVE ALL’INTER

Milito ha poi proseguito parlando dell’Inter attuale: Spalletti ha carattere ed esperienza e sono convinto che farà bene con questi ragazzi. Per noi sarà una stagione fondamentale e mi auguro che riusciremo a raggiungere i traguardi che ci siamo proposti già dal ritiro, l’Inter deve tornare ai livelli a cui è sempre stata. La qualificazione alla Champions è l’obiettivo minimo, ma sono convinto che con il nuovo tecnico si possano togliere molte soddisfazioni”.

SUNING È GARANZIA DI SUCCESSO

“Penso che il contributo che Suning darà al calcio sarà molto importante. Hanno grandissime potenzialità e stanno facendo le cose a dovere, sanno cosa significhi l’Inter e mi auguro che possano garantire i grandi successi che tutti si aspettano. Non ho visitato ancora la sede, ma parlando con i ragazzi che l’hanno vista so che sono rimasti colpiti dagli uffici, dalla tecnologia e dell’importanza che ha il marchio. Sono fiducioso, riporteranno in alto i colori nerazzurri”.

VOGLIO ALLENARE, MA L’INTER MI RIMANE NEL CUORE

Il principe ha infine parlato del proprio futuro: “A fine anno completerò il corso da allenatore in Argentina e chissà che un giorno io non possa allenare anche in Cina, dove il calcio è in grande espansione e attira giocatori e allenatori da tutto il mondo. Al momento sono coinvolto con Inter Forever ed è motivo di orgoglio per me essere ancora legato a questa straordinaria società. Sarò sempre disponibile nel ruolo di ambasciatore dell’Inter, ho questi colori tatuati nel cuore”

 

Fonte immagine in evidenza: Screen Youtube

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl