Vecino-Inter: finalmente è tutto fatto, manca poco all'ufficialità

Vecino – Inter: tutto sul nuovo colpo nerazzurro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sembra ormai fatta per Vecino all’Inter. Mancano poche ore per le visite mediche. Il nuovo acquisto per Luciano Spalletti è pronto a mettersi a disposizione l’obiettivo comune: la Champions.

CHI È MATIAS VECINO

La sua famiglia è di origini molisane, più precisamente di Torella del Sannio e per questo il giocatore ha avviato le pratiche per ottenere un passaporto italiano. Fondamentali per la squadra nerazzurra. È soprannominato Mate come la bevanda di cui è appassionato. Matías Vecino Falero  è nato a Canelones, 24 agosto 1991 in Uruguay. Centrocampista di sostanza ormai titolare fisso della nazionale uruguaiana.

Inizia la sua carriera da calciatore professionista nel 2010. Il 24 gennaio 2013 si aggrega alla squadra italiana della Fiorentina in attesa di poter essere tesserato ufficialmente come comunitario dalla stagione 2013-2014. Viene acquistato dalla società viola per 2,5 milioni di euro, firmando un contratto quadriennale. Il 3 settembre 2013 viene escluso dall’allenatore Vincenzo Montella dalla lista dei calciatori che faranno parte dei convocabili per l’Europa League. Esordisce in maglia viola il 26 settembre nella gara di campionato Inter-Fiorentina (2-1), entrando al 78′ al posto di Alberto Aquilani.

LE SUE CARATTERISTICHE

È un centrocampista dalle spiccate doti offensive, può ricoprire sia il ruolo di interno destro o sinistro che di trequartista. È rapido nell’uno contro uno ma nello stesso tempo ordinato nella parte tattica. Sa saltare l’uomo, sa inserirsi molto bene senza palla, ed ha anche un gran tiro dalla distanza. L’allenatore e connazionale Diego López, che l’ha avuto al Cagliari, l’ha descritto come una mezzala dotata di dinamismo e tecnica. Praticamente lui potrebbe essere a sorpresa l’uomo di Luciano Spalletti.

DOVE GIOCHERÀ CON LUCIANO SPALLETTI

In realtà, nessuno precisamente sa dove lo vuole utilizzare Luciano Spalletti. Forse vuole valorizzarlo come ha fatto con Nainggolan. O forse no. Vecino potrebbe ricoprire tutti i ruoli del centrocampo. Potrebbe anche permettere a Valero di andare in avanti vicino la punta. Sicuramente però Luciano Spalletti sa già dove mettere l’uruguaiano in campo. Tutti sono scettici per questo acquisto, tranne lo stesso mister. Vecino sarà una bella scommessa per lui e per l’Inter. Fidiamoci di Spalletti, non ci deluderà. Amala.

Fonte foto copertina: screen Youtube

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy