Pedullà : inter in vantaggio ma attenzione alla Juve

Pedullà: Inter, ecco la strategia per prendere Keita


Keita Balde è il tormentone non solo estivo ma annuale. Non potrebbe essere diversamente, a circa undici mesi dalla scadenza del contratto. L’Inter studia la strategia definitiva per portarlo alla corte di Luciano Spalletti.

KEITA – INTER CON INSIDIA JUVENTUS

Lotito vorrebbe venderlo in Inghilterra. lo ha anche dichiarato più volte. Per questo motivo c’è un braccio di ferro in corso. Ma l’attaccante vuole l’Italia, prima voleva solo la Juve, fino a quando non è scesa in campo l’Inter. Ausilio e Sabatini sono volati in Cina per comunicare alla società il possibile investimento di 25 milioni di euro. Keita è una necessità di Spalletti. Non si fida di Candreva. Vorrebbe anche un giocatore con caratteristiche di Martial, senza dimenticare Lucas Lima. E ricordando anche, in caso di arrivo di Alexis Sanchez avvistato in giornata a Parigi, lo stesso Di Maria potrebbe essere libero di andare magari a Milano. E Di Maria piace molto a Sabatini.

Tornando a Keita aggiunge Pedullà – vediamo di analizzare la posizione della Juve: gli uomini mercato bianconeri sono convinti che Keita voglia giocare per la Juventus, ma noi aggiungiamo che l’attaccante mai ha detto no all’Inter, lo diciamo indipendentemente da qualche like comparso qualche giorno fa. La Juve non vuole spendere cifre alte e infatti vorrebbe offrire:  Sturaro e Pjaca in prestito più eventuale somma di denaro. Lotito vuole solo cash, Inzaghi vorrebbe scegliere altrove i rinforzi. Ecco perché l’Inter, allargando l’offerta e puntando sui rapporti SabatiniCalenda, ha validi motivi per sperare. A meno che la Juve non voglia spendere solo cash e senza contropartite tecniche.

Tutto aperto, la trattativa è comunque molto attiva. Al momento i nerazzurri sono in vantaggio. Parola di Pedullà.

Fonte foto copertina: screenshot youtube




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl