SHOCK FIORENTINA - I Della Valle pronti a farsi da parte

SHOCK FIORENTINA – I Della Valle pronti a farsi da parte

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Fiorentina shock. Sul sito ufficiale della squadra la società ha apertamente comunicato di essere pronta a farsi da parte, a seguito della dura contestazione della tifoseria.

DELLA VALLE PRONTI A LASCIARE

Fonte: violachannel

Fiorentina allo sbando. La società viola sarebbe infatti pronta a farsi da parte dopo l’aperta insoddisfazione dei tifosi, questo il comunicato ufficiale:

“La Proprietà della ACF Fiorentina comunica di essere assolutamente disponibile, vista l’insoddisfazione di parte della tifoseria, a farsi da parte e mettere la Società a disposizione di chi voglia acquistarla per poterla poi gestire come ritiene più giusto fare.

È questo il momento in cui chi vuole bene alla Maglia Viola e ritiene che la Società possa essere gestita diversamente e con maggiore successo, deve farsi avanti.

La Proprietà si rende disponibile ad accogliere offerte concrete, ovviamente solo da chi voglia veramente bene alla Maglia Viola ed abbia la serietà e la solidità indispensabili per guidare una Società impegnativa come la Fiorentina.

Se, come si auspica e si spera, ci sarà un progetto fatto da “fiorentini veri”, questi troveranno massima apertura e disponibilità da parte della Proprietà, come ennesimo attestato di rispetto nei confronti della Fiorentina e della città di Firenze.

La Società sarà nel frattempo gestita con attenzione e competenza dai suoi manager, i quali hanno tutta la stima necessaria della Proprietà e che, come sempre, lavoreranno con il massimo impegno possibile.”

Una delle vecchie sette sorelle è piombata ormai nel caos, che ne sarà della viola?

 

Fonte immagine in evidenza: sito ufficiale Lega Calcio

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy