GdS - Tutti i nomi di coloro che lasceranno l'Inter quest'estate. Tra loro anche uno dei top della rosa nerazzurra

GdS – Tutti i nomi di coloro che lasceranno l’Inter quest’estate. Tra loro anche uno dei top della rosa nerazzurra


L’analisi de La Gazzetta dello Sport sulla rosa dell’Inter continua. In questo pezzo viene affrontata la parte più spinosa: quella riguardante le cessioni.

AI SALUTI

Destinati a lasciare l’Inter sono i vari Santon, Nagatomo, Yao, Sainsbury, Biabiany, Carrizo e Palacio. I due argentini sono in scadenza di contratto mentre per tutti gli altri si cercherà di trovare una sistemazione a loro congrua. Oltre a questi vanno menzionati i vari Murillo, Brozovic, Banega e Barbosa. Murillo vuole essere ceduto, si è sentito il capro espiatorio di tutto. Brozovic è difficile da riproporre visti gli atteggiamenti in campo. Banega è sparito dopo Crotone, smontando ogni discorso tattico costruito a luglio scorso. Infine, Gabigol: andrà in prestito per giocare, non è utile a nessuno giocare 20’ alla volta

PERISIC, SACRIFICO NECESSARIO?

In tutto questo scenario non va scordato che l’Inter deve tenere ancora l’attenzione sul fair play finanziario perché nel bilancio che chiuderà il prossimo 30 giugno dovrà entrarci ancora una plusvalenza da 30 milioni. Il «sacrificio» più semplice sarebbe cedere Perisic. Su di lui si è inserito prepotentemente negli ultimi giorni il Psg. 

I francesi hanno disponibilità tali da andare incontro alle richieste nerazzurre. Ausilio e Sabatini spingono per alzare fino a 55-­60 milioni di euro. Con ancora una decina di milioni da ammortare, sarebbe una super plusvalenza. Ci sono poi da valutare le mutate condizioni di Ranocchia e Jovetic. I loro riscatti, fino a un mese fa, sembravano certi. Adesso, il vento è cambiato. L’Hull City è retrocesso e non può garantire lo stesso stipendio al difensore italiano, mentre il Siviglia presenterà un’offerta al ribasso per tenersi il montenegrino.

GDS – GLI INCERTI DI RIMANERE IN MAGLIA NERAZZURRA LA PROSSIMA STAGIONE 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl