Telelombardia - Smentito il "no" di Simeone all'Inter, le porte restano aperte: la situazione

Telelombardia – Smentito il “no” di Simeone all’Inter, le porte restano aperte: la situazione


“El Cholo” e l‘Inter, una matrimonio che, per stessa ammissione dell’attuale tecnico dell’Atletico Madrid, sembra destinato a celebrarsi, resta solo da vedere quando.

SIMEONE, DESTINO NERAZZURRO?

L’ex centrocampista nerazzurro non ha mai nascosto la sua volontà di tornare all’Inter un giorno. Un ambiente che ha amato e che lo ha amato, un destino che sembra segnato. Nelle ultime ore si sono rincorse voci su un suo possibile incontro con Ausilio, dal quale non sarebbe emersa, però,  la volontà da parte del tecnico di sedersi sulla panchina nerazzurra.

SMENTITO IL RIFIUTO

Sul punto però è intervenuto il giornalista Alfio Musmarra che ha smentito queste voci: “Nessun viaggio di Ausilio a Madrid e nessun incontro del medesimo con Simeone. Di conseguenza nessun ‘no’ del Cholo. Ma poi secondo voi è normale che parta Ausilio senza prima un intervento di Zanetti? Incredibile che ci si creda, ma soprattutto che alcuni ‘colleghi’ ci caschino“. Ancora speranza, dunque, per i tifosi interisti che vorrebbero El Cholo come allenatore della prossima stagione.

 

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl