Pioli sempre più lontano dai colori nerazzurri e sempre più vicino ad un'altra panchina italiana...

Pioli, sarà addio con l’Inter: ma il suo futuro potrebbe essere ancora in Italia


Pioli, reduce da un filotto negativo con l’Inter, è ormai sempre più lontano da Milano. Nonostante i buoni risultati ad inizio gestione, il tecnico ex Lazio non risponderebbe alle necessità della società. Nel futuro di Pioli forse c’è una delle avversarie recenti.

PIOLI IN LIZZA PER IL DOPO SOUSA

Pioli in partenza e Fiorentina in cerca di nuovo allenatore affidabile e che conosca il calcio italiano: gli ingredienti per un “matrimonio” ci sono tutti. La dirigenza viola, ormai certa dell’addio di Paulo Sousa a fine stagione, avrebbe due nomi sul proprio taccuino. Eusebio Di Francesco e Stefano Pioli.

Il tecnico nerazzurro sarebbe però in vantaggio, essendo il più gradito ai Della Valle, considerata anche la sua ormai sicura partenza da Appiano. Secondo quanto riporta il Quotidiano Sportivo infatti: “La scelta in Italia è ristretta fra Di Francesco ed il tecnico nerazzurro. Non necessariamente in questo ordine. Il ko dell’Inter a Firenze non ha cambiato i giudizi e della proprietà su Pioli. Conta la storia dell’allenatore e non il risultato di una partita. Quindi tutto è ancora aperto. Sebbene Corvino si auguri di poter prendere prima possibile una decisione. Trattasi comunque di allenatori sotto contratto. Per cui la Fiorentina potrà muoversi ufficialmente solo dopo la risoluzione dei rispettivi impegni. Di Francesco ha già mandato messaggi chiari al Sassuolo. Pioli invece è praticamente in uscita dall’Inter”.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy