CdS - Inter, ennesimo cambio tecnico in vista: 11 in 7 anni

CdS - Inter, ennesimo cambio tecnico in vista: 11 in 7 anni

Per il Corriere dello Sport sembrano non esserci più dubbi: l’avventura di Stefano Pioli è giunta ai titoli di coda. Ennesimo cambio tecnico per l' Inter.

NUMERI IMPIETOSI

Sembrano non esserci più dubbi: da Giugno, ci sarà un nuovo allenatore. L’undicesimo dal 2010 ad oggi. Da allora la società nerazzurra ha visto avvicendarsi tre azionisti di maggioranza, due presidenti, una lunga serie di membri del cda, a breve è attesa la nomina del quinto tra Ad, Dg e Ceo. Ma anche nei ruoli minori la musica non cambia: il ruolo di responsabile del commerciale all’Inter è una posizione a forte rischio visti tutti i cambi (5 in 7 anni). I team manager “bruciati” sono 5, i segretari 3, ma è nuovo anche il direttore della Pinetina (da gennaio è arrivato Sandro Maistrello).

ORA CALMA E VOGLIA DI SPOLVERARE

In questa nuova era Suning ci dovrebbe essere più calma e voglia di togliere la polvere alla bacheca trofei, l'ultimo è la Coppa Italia 2011. Ci saranno importanti investimenti sul mercato e saranno acquistati anche alcuni giocatori: il numero dei volti nuovi rispetto al 2010, salirà rispetto ai 77 finora raggiunti. Una montagna di soldi spesi senza nessun risultato. A testimonianza che per ottenere risultati rivoluzionare ogni anno non serve. Anzi bisogna sapersi programmare anno dopo anno.

UN RITORNO IMPORTANTE E TANTA ARMONIA

La società spera di trovare quindi un briciolo di serenità. Ma questo dopo il prossimo ribaltone, che prevede il ritorno di Lele Oriali. La bandiera nerazzurra tornerà ad Appiano Gentile con pieni poteri. Tornerà il sereno? Vedremo.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram