TMW - Palacio vuole restare in Serie A. Difficile il rinnovo con l'Inter, spunta l'Atalanta

TMW – Palacio vuole restare in Serie A. Difficile il rinnovo con l’Inter, spunta l’Atalanta

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Secondo TuttoMercatoWeb Rodrigo Palacio, in scadenza di contratto a giugno, si guarda attorno in caso di mancato prolungamento con l’Inter. L’Atalanta è alla finestra.

INCONTRO CON AUSILIO PER IL RINNOVO

El Trenza Palacio attende di conoscere il proprio futuro. Il classe ’82 avrà le idee più chiare prima della fine del mese di aprile, in quanto il suo procuratore incontrerà il ds Piero Ausilio. Il meeting tra le parti sarà puramente formale poichè sembra remota questa possibilità, alla luce del progetto dichiarato di Suning. Il colosso cinese sembra infatti proiettato a un processo di ringiovanimento della rosa e progressiva “italianizzazione”: in entrambi i casi ormai Palacio é il passato, anche se fatto di bei ricordi e tanta appartenenza alla maglia come nel suo caso.

GASP LO VUOLE A BERGAMO

A Palacio non mancano certi estimatori nei suoi confronti dopo la sua grande carriera tra Italia e Argentina. Uno tra tutti, é sicuramente Gian Piero Gasperini. Il tecnico dell’Atalanta lo ha avuto nella rosa sia a Genova che nella breve e sfortunata esperienz

Gian Piero Gasperini (Atalanta)

a a Milano e lo vorrebbe con sè a Zingonia per il prossimo anno. Il ragazzo, d’altra parte, si sente ancora integro fisicamente e ha voglia di mettersi in gioco in una realtà importante in Serie A. Il probabile approdo alle Coppe Europee dei bergamaschi, inoltre, gli consentirebbe di incrementare il suo bottino in Europa, fermo per ora a quota 14 (1 rete col Genoa, 13 con l’Inter). Le motivazioni di certo non mancano, sta al ragazzo confermare le sue grandi doti per l’ennesima volta.

 

 

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy