NEXT GEN INTER - 75 minuti per Caprari contro il Milan, Manaj inoperoso a Pisa

NEXT GEN INTER – 75 minuti per Caprari contro il Milan, Manaj inoperoso a Pisa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Torna Next Gen Inter, la rubrica di SpazioInter sui giocatori di proprietà dell’Inter in prestito ai vari club di Serie A e Serie B. Nella massima serie, da segnalare la partita di Caprari in Pescara-Milan. Tanti i giocatori impegnati, invece, in cadetteria.

NEXT GEN INTER: NON BRILLA CAPRARI 

Uno dei protagonisti in Serie A è stato Gianluca Caprari, al Pescara ma di proprietà dell’Inter. L’aria di (futuro) derby con il Milan, però, non ha aiutato il classe ’93. In campo per 75 minuti in Pescara-Milan, il giovane di Roma non ha brillato, non incidendo in maniera decisiva contro i rossoneri, ma fornendo comunque una buona prestazione in fase di ripartenza e di sacrificio. L’altro nerazzurro in Serie A, Federico Dimarco, non è stato invece utilizzato nella difficile trasferta dell’Empoli all’Olimpico contro la Roma.

MANAJ A SECCO CON IL PISA

In Serie B, un altro grande atteso era Rey Manaj, in forza al Pisa. Il giovane classe ’97, però, non ha ripagato a pieno la fiducia di mister Gattuso, non incidendo nella sconfitta interna dei toscani contro la Salernitana. Non è riuscito a fare di meglio Daniel Bessa, neanche in panchina nella vittoria di Trapani che ha ridato il secondo posto al Verona. Poco più di un ora di gioco per Gyamfi e buona prestazione con il suo Benevento, corsaro a La Spezia. Ancora in panchina Di Gennaro nella sua Ternana. La sensazione è che il ballottaggio con Aresti, miracoloso a Novara, sia ormai perso. Un altro in difficoltà nelle ultime settimane è Camara, che ha giocato solo 20 minuti nel pareggio interno con l’Entella. Non hanno preso parte ad Avellino-Spal, invece, i giovani Belloni, Donkor e Tassi.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy