Rummenigge Inter: "Tre anni importanti, Trapattoni il mio preferito"

Rummenigge sull’Inter: “Tre anni importanti, Trapattoni il mio preferito”


Nella lunga intervista rilasciata al Corriere dello Sport, parla anche del passato in nerazzurro Karl-Heinz Rummenigge Inter nel cuore del tedesco, nonostante abbia vestito la casacca nerazzurra solo per tre stagioni.

RUMMENIGGE INTER: “PECCATO NON AVER VINTO NULLA” 

Queste le parole del tedesco sui nerazzurri. “Ricordo molto bene quei tre anni, perché mi hanno dato molto. Purtroppo le cose in campo non sono andate bene. Avrei voluto vincere un campionato, uno scudetto, perché mancava a Milano da anni. E’ stata comunque un’esperienza che mi ha aiutato molto. Ancora adesso è viva in me. Ho ancora un contatto stretto con l’Italia. Mi piace il modo di vivere, di interpretare la vita, la cucina, la gente. Mi è piaciuto tutto, poi ho anche imparato molto. Mi sono trovato bene con tutti e tre i miei allenatori. Trapattoni era quello più preparato, con più successo nel calcio, e alla fine conta quello. Castagner era molto umano, dolce e simpatico, poi è accaduto quello che è accaduto ed è stato licenziato dopo un anno e mezzo.

Ogni tanto sento ancora i miei compagni. Qualche settimana fa ho visto Liam Brady, eravamo i due stranieri in squadra. Allora ne erano concessi solo due per ogni club, ed eravamo noi due. Liam l’ho visto quando abbiamo giocato con l’Arsenal in Champions League. Ogni tanto sento anche Spillo, che ora abita in Qatar, con tutti è rimasto qualcosa. Anche con Zenga, che ogni tanto vedo a Milano. Erano proprio anni belli e divertenti, che mi hanno aiutato a capire molto di più il calcio e anche la vita.”

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl