Milito Inter, l'argentino ha parlato di tanti argomenti sui nerazzurri

Diego Milito: “Simeone all’Inter, si farà. Triplete? Altro che squadra difensiva”


Milito Inter, l’eroe di Madrid nell’anno del Triplete è stato intervistato da As. Il numero 22, autore della doppietta decisiva in quella finale, ha parlato dell’Inter, di Simeone, della semifinale di Champions con il Barcellona e anche di Icardi ed il rapporto con la nazionale.

MILITO E I RICORDI EUROPEI

Ancora oggi dopo quasi 7 anni, si parla di quella semi finale con il Barcellona. Un’Inter a volte definita difensivista, quasi rinunciataria. Diego Milito risponde cosi: “Spesso discuto con gente di questa cosa. Abbiamo giocato con la squadra più forte della storia, contro il più forte del mondo. Siamo rimasti in 10 ad inizio partita, dopo aver vinto l’andata. Sfido chiunque a non chiudersi un po’ in una situazione del genere. Giocavamo comunque con 4 attaccanti, me, Sneijder, Eto’ò e Pandev. Abbiamo vinto con 4 squadre campioni del proprio paese. Il nostro allenatore è stato bravo a spingerci a dare una mano in difesa quando serviva. 

Mourinho fu incredibile. preparò al meglio quella partita ed ero colpito dalla incredibile tranquillità nel suo lavoro. L’ambiente era ostile ma lui non si faceva condizionare. Dai nemici assorbe forza, non si fa condizionare ma toglie pressioni alla squadra. E’ stato uno degli allenatori da cui ho imparato tanto. Oltre Mou, anche Bielsa, che mi ha dato tanto anche se in poco tempo. Fernandez al Saragozza e lo stesso Gasperini, tutti molto importanti”.

ICARDI, MESSI E ZANETTI

Icardi merita la nazionale. Ha fatto già tantissimi gol a soli 23 anni ma davanti ha grandi attaccanti. Abbiamo sempre avuto tradizioni di grandi attaccanti nell’albiceleste, e anche ora ci sono Messi, Higuain, Aguero, Dybala. La convocazione arriverà anche per lui, deve stare tranquillo. Su Messi non ho parole da dire. E’ il migliore e non ha eguali. Poter giocare il mondiale con lui è stato un onore ed un piacere. Zanetti in Fifa? Ha serietà, capacità e onestà. Merita di stare in un’organizzazione così importante”. 

SU SIMEONE ALL’INTER

“Quello che hanno fatto Simeone e l’Atletico negli ultimi anni è da togliersi il cappello. Con presupposti molto inferiori a quelli di Real e Barcellona non solo hanno dato del filo da torcere ma hanno vinto la Liga, hanno giocato due finali di Champions”. Poi una domanda sul possibile arrivo a Milano di Simeone: “Non so quando ma credo che avverrà. Non vedo il futuro, ma Simeone conosce molto bene l’Inter e l’Italia, non ho dubbi che prima o poi le strade si incroceranno”.

 

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl