Inter, pronta la battaglia per Perisic e Icardi sulle squalifiche

CdS – Inter pronta alla battaglia per Perisic e Icardi: ecco la strategia nerazzurra


Non si fermano le polemiche per Juventus-Inter, con i nerazzurri che ora devono agire contro il Giudice Sportivo per le squalifiche di Perisic e Icardi. Ricorsi ordinari e non di urgenza, con casi esaminati già prima della gara con l‘Empoli.

Inter, speranza sconto per Perisic, Icardi ricorso complicato

Il Corriere dello Sport spiega la linea difensiva dell’Inter. Ivan Perisic in ogni caso sconterà due turni di squalifica. Ma si punta ad uno sconto di una giornata. Nnon sarà facile. Ma lo staff legale nerazzurro è convinto di avere qualche margine per ottenere ragione. La strategia difensiva verrà rifinita in queste ore, cercando di individuare precedenti che possano sostenere le tesi nerazzurre.

In realtà pare che Perisic abbia detto a Rizzoli: “Sei scarso”. Espressione irriguardosa ma non ingiuriosa.

Dunque si giocherà sulla giurisprudenza che già esiste tra la definizione di “irriguardoso” e “ingiurioso”. In sostanza, esistono precedenti che, davanti ad un’espressione “irriguardosa”, hanno comportato lo sconto di un turno. E l’Inter sosterrà pure che l’atteggiamento di Perisic, al di là delle parole, è stato tutto sommato contenuto.

Più complicata la posizione di Icardi, reo di aver imprecato ma non necessariamente ai danni di Orsato (anche se nel referto di quest’ultimo è stato rilevato l’insulto), passando lo sfogo di Mauro per imprecazione in generale vista la fine della partita.

Si giocherà così sul fatto che Orsato non ha comunicato subito il tutto a Rizzoli, con Icardi che ha rischiato grosso con la pallonata scagliata verso l’arbitro, cosa fatta passare non per intenzionale.

La voglia della battaglia dell’Inter e la decisione di non compiere passi indietro nasce soprattutto dal fatto che, a Torino, la squadra di Pioli si è sentita pesantemente penalizzata dalla direzione arbitrale. Anche al di là della doppia squalifica di Perisic e Icardi e dei due rigori che, a giudizio nerazzurro, dovevano essere assegnati nel primo tempo. Insieme ad una generale sensazione di aver subìto un differente trattamento rispetto alla Juventus, un altro paio di episodi avrebbero condizionato lo svolgimento della gara.




Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl