Icardi: “La fascia di capitano non è un peso, ma un onore”

Intervista Icardi. Il bomber nerazzurro si è raccontato all’ex attaccante della Juventus e suo connazionale David Trezeguet per la trasmissione “9-Vita da Bomber” in onda su Premium Sport.

Intervista Icardi: “Un onore avere la fascia di capitano dopo Zanetti”

L’intervista completa verrà trasmessa questa sera. Ma comunque sono arrivate alcune anticipazioni di quanto dichiarato dall’attaccante nerazzurro.

Ovviamente il racconto comincia dai suoi esordi calcistici. “Ho iniziato a giocare a calcio in una squadra piccola, però era quella del mio paese a Rosario dove ho fatto tanti gol. All’inizio non volevo giocare. Durante la prima partita mi sono fermato in mezzo al campo”.

Poi il discorso passa all’Inter e alla fascia di capitano dopo Zanetti: “Prendere la fascia di capitano in una squadra come l’Inter, soprattutto dopo Zanetti che l’ha avuta per quasi 20 anni di carriera, non dico che sia un peso. Ma è un grande onore per me che sono argentino come lui”.

Tutti i numeri del 2016 di Icardi

LEGGI ANCHE:  Disservizi TIM in tutta Italia, nota ufficiale di Dazn in vista di Inter-Milan

 

 

Sei qui: Home » Copertina » Icardi: “La fascia di capitano non è un peso, ma un onore”