Curva Nord, la letterina dei tifosi nerazzurri verso loro

Cara Curva Nord, che il Natale ci porti gran casino

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Cara Curva Nord che Natale sarebbe senza qualche grattacapo nella nostra amata Inter? Quante ne abbiamo passate in dodici mesi? L’aria, il profumo, la gioia di essere in testa al campionato, la vergogna, la disperazione di certe prestazioni in Europa.

CARA CURVA NORD SIAMO PAZZI ED È UN VANTO

curva nord

Cara Curva Nord, non è facile passare un buon Natale dall’alto (o basso) di un settimo posto, ma le ultime prestazioni ci hanno incoraggiato. Non si sa che miracolo ci sia stato. La squadra, però, c’è ed ha bricioli di orgoglio che almeno in campionato spuntano fuori.

Non tragga in inganno il tre a zero con la Lazio. Handanovic ha salvato più volte, come per ogni partita che prima di risolversi deve passare per un casino.

Ecco, il casino. L’Inter non è una squadra di soldatini né ha un giornale che la riempie di lodi. I nerazzurri cercano di vincere da soli. In campo, però, non lo sono perché la Curva Nord fa l’impossibile per tenere alta la guardia.

La Curva Nord ha una missione. Ritornare alla coreografia di Madrid, con i risultati e l’impegno, con l’amore morboso che chi è abituato a vincere sempre non può dare, mentre chi cade e si rialza, e spesso ci ride sopra, può far superare ogni limite.

Ci sarà da soffrire e questo sarà il casino più bello.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy