Ranocchia capitano: "Mi tolsero la fascia per darla a Icardi. Ora sto meglio"

Ranocchia capitano: “Mi tolsero la fascia per darla a Icardi. Ora sto meglio”


Ranocchia capitano – Sono ormai due stagioni che la fascia di capitano nerazzurro è passata dal braccio di Andrea Ranocchia a quello di Mauro Icardi. Il difensore nerazzurro ha perso, nel frattempo, anche la titolarità. Ma ora sta meglio, come è lui stesso a rivelare in una dichiarazione rilasciata all’ANSA.

RANOCCHIA CAPITANO, LE PAROLE DEL DIFENSORE

La fascia da capitano la tolsero a me per darla a Mauro Icardi. Arrivavo da un’annata non positiva in cui ero stato attaccato su tutti i ranocchiafronti ma sono ancora vivo. E forse sto meglio di prima. Anzi, sicuramente. La fascia è solo un pezzo di stoffa. Si è capitani dimostrandolo ogni giorno e io sono un giocatore che dà tutto per l’Inter. La Champions resta un obiettivo possibile.

Il campionato è ancora lungo e soprattutto quest’anno le squadre sono molto vicine. Tutto può accadere anche grazie a Pioli, un tecnico esperto e preparato. Stiamo recuperando la forma fisica che ci mancava e prevedo un futuro positivo“.

Infine, due parole sul giovane brasiliano Gabigol: “Deve guadagnarsi il posto in campo come tutti gli altri“.

 

 

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy