Milito Napoli, Marino: "Saltó per colpa di un cameriere"

Milito Napoli, Marino: “Saltó per colpa di un cameriere”


Milito Napoli, Marino parla del motivo per cui l’affare saltó

Pierpaolo MarinoMilito Napoli, Marino svela il retroscena della trattativa

Milito in passato è stato molto vicino a vestire la maglia del Napoli. Così come Palacio, che però costava troppo. Lo svela l’allora ds del Napoli Pierpaolo Marino, nel corso della trasmissione Radio Goal dell’emittente napoletana Radio Kiss Kiss. Dice Marino: “Prima di prendere Lavezzi avevamo pensato a Palacio ma costava troppo per noi, eravamo una neopromossa. Potevamo prendere anche Milito. Saltò per la notizia di un incontro mio con i suoi agenti: un cameriere ascoltò quello che si diceva a tavola e informò un giornale di Napoli. Così Preziosi parlò subito con Milito“.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy