TuttoIlCalcio di SpazioInter: Tra Italia e Europa, Inter dalle stelle alle stalle

Tutto il Calcio di SpazioInter: settimana europea, disastro Inter, peccato Sassuolo. E in Serie A…


Campionato calcistico arrivato alla tredicesima giornata, vola via la Juventus grazie allo scivolone della Roma a Bergamo e al pari tra Milan e Inter. Male il Cagliari di Rastelli in trasferta, l’ex Gobbi punisce la squadra di Rastelli raggiunta in classifica dal Bologna che rimonta il Palermo dopo lo svantaggio.

Suicidio del Sassuolo che avanti 2-0 contro la Sampdoria si fa rimontare e superare grazie allo show di Luis Muriel. Sale la Lazio del sorprendente Simone Inzaghi che si gode la danza brasiliana di Felipe Anderson e Wallace mentre la strigliata nell’intervallo di Crotone a firma Mihajlovic sveglia il Gallo Belotti che sigla una doppietta e si prende il trono dei gol.

Ma non è tutto, la tre giorni europea consegna una Juve primatista del girone di Champions che rischia di trovare un top club come seconda classificata (Bayern Monaco, Real Madrid o City) ma che contro il Sivigli aha bisogno di un rigore per risollevarsi.

Piange il Napoli senza attaccanti di ruolo, esulta la Roma con uno Dzeko stratosferico e un gol capolavoro di Perotti, Fiorentina beffata così come il Sassuolo, mentre l’Inter chiude anzitempo la sua Europa League da incubo perdendo col Beer Sheva.

Risultati

   1-0 Gobbi (c)

  1-2 Insigne (N), Insigne (N), Perica (U)

3-0 Khedira (J), Mandzukic (J), Hernanes (J)

 3-2 Ricci (S), Ragusa (S), Quagliarella (S), Muriel (S), Muriel (S) rigore

 2-1 Perotti (R) rigore, Caldara (A), Kessie (A) rigore

3-1 Nestorovski (P), Destro (B), Dzemaili (B), Viviani (B)

 0-2 Belotti (T), Belotti (T)

0-4 Bernardeschi (F), Ilicic (F) rigore, Bernardeschi (F), Ilicic (F)

 3-1 Felipe Anderson (L), Ocampos (G), Biglia (L) rigore, Wallace (L)

  2-2 Suso (M), Candreva (I), Suso (M), Perisic (I)

Classifica

   1 Juventus 33
  2 Roma 26
  3 Milan 26
  4 Lazio 25
  5 Atalanta 25
  6 Napoli 24
  7 Torino 22
  8 Fiorentina 20
  9 Inter 18
  10 Chievoverona 18
  11 Sampdoria 18
  12 Genoa 16
  13 Bologna 16
  14 Cagliari 16
  15 Udinese 15
  16 Sassuolo 13
  17 Empoli 10
  18 Pescara 7
  19 Palermo 6
  20 Crotone 5

Classifica marcatori

CALCIATORE
Gol
Presenze
Rigori
1 Andrea Belotti 10 11 1
2 Edin Dzeko 10 13 1
3 Mauro Icardi 10 13 1
4 Ciro Immobile 9 13 2
5 Mohamed Salah 8 13 0
6 Jose’ Callejon 7 13 0
7 Gonzalo Higuain 7 13 0
8 Ilija Nestorovski 7 13 0
9 Federico Bernardeschi 6 12 1
10 Carlos Bacca 6 13 2
11 Luis Muriel 6 13 1
12 Adem Ljajic 5 9 1
13 Iago Falque 5 10 1
14 Cyril Thereau 5 10 1
15 Frank Kessie’ 5 11 2

 

Prossimo turno

SABATO 26 NOVEMBRE
TORINO-CHIEVO ore 18
EMPOLI-MILAN ore 20.45
DOMENICA 27 NOVEMBRE, ore 15
PALERMO-LAZIO ore 12.30
BOLOGNA-ATALANTA
CAGLIARI-UDINESE
CROTONE-SAMPDORIA
GENOA-JUVENTUS
ROMA-PESCARA ore 20.45
LUNEDÌ 28 NOVEMBRE
NAPOLI-SASSUOLO ore 19
INTER-FIORENTINA ore 21

Il caso: Milan-Inter, 2 cuori ma stessa maglia

Come si fa ad investire tantissimo sul calcio e poi non accorgersi che nella Scala di San Siro Milan e Inter hanno maglie che cromaticamente danno lo stesso effetto visivo. Si fa tanto per lo spettacolo e poi si scivola in una buccia di banana, con le due squadre riconoscibili solo per i pantaloncini, e dire che in Cina il derby inizia alle 3.45 del mattino e in pieno sonno i colori non aiutano per niente.

Si salvi chi può: De Zerbi e la telefonata di Zamparini

Allenatore sorpresa dello scorso anno col suo Foggia, passo più lungo della gamba quando De Zerbi, talento da calciatore, accetta la difficile corte del presidente del Palermo. Troppo fascino approdare in Serie A, ma farlo con Zamparini ed in un cantiere aperto come il Palermo è un esame che arriva troppo presto in carriera. Saprà resistere? Non si sa, ma intanto De Zerbi si goda Nestorovski, unica certezza rosanero.

Ritorna l’Europa: Inter, ma ci sei con la testa?

Europa grigio chiaro per le italiane in coppa, sorride la Juve che batte 3-1 il Siviglia, mentre il Napoli deve giocarsi la qualificazione all’ultima giornata.

Sevilla – Juventus 1-3 Pareja, Marchisio (rig), Bonucci, Mandzukic
Napoli – Dinamo Kiev 0-0
Da segnalare lo show del gol tra Dortmund e Legia Varsavia, 8-4 per i tedeschi con Marco Reus in gol al rientro dopo infortunio.
Beer Sheva – Inter 3-2 Icardi, Brozovic, Maranhão (B), Nwakaeme (B) su rigore, Sahar (B)
Athletic de Bilbao – Sassuolo 3-2 aut. di Balenziaga, Raul Garcia (A), Aduriz (A), Lekue (A), Ragusa (S)
Roma – Viktoria Plizen 4-1 Dzeko, Zeman (VP), Dzeko, Perotti, Dzeko
Fiorentina – Paok 2-3 Shakhov (P), Djalma Campos (P), Bernardeschi (F), Babacar (F) al 5’, Rodrigues (P)
Si riprende lo United di Mourinho, 4-0 al Feyenoord e qualificazione più vicina.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy