ACCADDE OGGI - Inter 2-2 Verona, Nico Lopez e la "pioggia" costano l'esonero a Mazzarri

ACCADDE OGGI – Inter 2-2 Verona, Nico Lopez e la “pioggia” costano l’esonero a Mazzarri


Era il 9 novembre del 2014 quando, al 44′ della ripresa, Nico Lopez sigla il gol del definitivo 2-2 a San Siro contro l’Inter. Quella partita sarà l’ultima della gestione Mazzarri. Il Verona di Mandorlini è stato l’ultimo club che l’attuale tecnico del Watford ha potuto sfidare sulla panchina nerazzurra, perché quel pareggio (e soprattutto le dichiarazioni post partita del tecnico toscano), hanno spinto la società all’esonero, richiamando Mancini.

mazzarri

Il tecnico di San Vincenzo, forse troppo istintivamente, aveva sottolineato come la pioggia avesse condizionato la ripresa dei suoi ragazzi. Una frase che, detta così, potrebbe anche non suscitare troppoa ilarità. In realtà, Mazzarri con queste parole – esattamente “Ha cominciato anche a piovere…” – si è tirato la zappa sui piedi.

Icardi aveva impattato e poi ribaltato il match dopo il vantaggio iniziale di Toni. Nico Lopez, subentrato dalla panchina a 10′ dalla fine, era riuscito a siglare il 2-2 finale. Il resto è storia, con Mancini al posto di Mazzarri, de Boer al posto del tecnico jesino ed ora Pioli

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy