Icardi: "Sono sempre contento di segnare ma l'essenziale è vincere, Vecchi ha dato il suo"

Icardi: “Sono sempre contento di segnare ma l’essenziale è vincere, Vecchi ha dato il suo”


L’Inter ha battuto il Crotone grazie anche (e soprattutto) al suo capitano Mauro Icardi: sempre decisivo il numero 9 interista che così ha parlato a fine partita: “Faccio quello che devo fare – ha detto Icardi a SkySport cioè i gol, sono un attaccante. Sono contento di aver segnato, siamo stati spesso pericolosi nella loro area. Era importante vincere per affrontare bene la sosta”. Un’inter che nella seconda frazione di gara ha cambiato passo, alzando il ritmo”.

icardi-5

Quanto ha inciso Vecchi?
“Ci ha dato il suo punto di vista, che è sempre migliore e sempre utile dato che vede la partita da fuori. Volevamo tutti vincere, è un periodo non bello ma questa vittoria dà una mano importante. La classifica è molto brutta, ma nel calcio può succede di tutto. Adesso vogliamo lavorare bene nella sosta per arrivare carichi al derby”.

Tra pochi giorni ci sarà l’annuncio del nuovo allenatore, che gruppo troverà?
“Un gruppo fatto di ragazzi stupendi, giovani e bravi. A volte ci manca un po’ di furbizia, sia in campo che negli allenamenti, e questo lo dobbiamo sicuramente migliorare”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy