Leonardo: "Inter potenzialmente forte, ma deve riorganizzarsi"

Leonardo: “Inter potenzialmente forte, ma deve riorganizzarsi”


Sul periodo che sta attraversando l’Inter è intervenuto anche Leonardo, che ha allenato l’Inter nella seconda parte della stagione 2010/2011, nonché ultimo ad aver vinto un trofeo con i nerazzurri, la Coppa Italia. Queste le sue parole a Radio Dee JayLeonardo

C’è un problema generale: per metà è stata costruita per fare grandi cose, d’altra parte si sta organizzando. La rosa è importante, ma forse anche una questione di mancanza di fondamenta. Serve tempo per riorganizzarsi, ma la rosa c’è.”

Su de Boer: Il problema è che gioca contro le squadre italiane, che si inseriscono nei buchi e ti puniscono. Non ti puoi permettere determinate cose, l’equilibrio è fondamentale. Ha tanti giocatori in attacco che non riescono ad esprimersi. Utilizzare in fase di copertura gente non abituata come Eder e Jovetic penalizza i gol, che non arrivano. Loro non sono come Candreva“.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy