Joao Mario: "In Italia il calcio è molto diverso. Voglio dare di più"

Joao Mario: “In Italia il calcio è molto diverso. Voglio dare di più”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo il match del suo Portogallo contro l’Andorra, Joao Mario, centrocampista nerazzurro, si è fermato a parlare anche dei suoi primi mesi nel campionato italiano:

“Provo a dare sempre il mio contributo. Mi sto adattando al club, ma mi sto divertendo; si tratta di un calcio completamente diverso. Voglio crescere sempre di più, di sicuro ho ancora tanto di più da dare”.

joao-mario-roma

Il suo posto allo Sporting Lisbona è stato preso da Gelson Martins. Joao Mario lo elogia così: “Davvero uno spettacolo, lo conoscevo e sapevo che se avesse trovato la continuità avrebbe mostrato ciò che è capace di fare. Sono felice per lui”.

Ora per il Portogallo c’è la sfida con le Far Oer: “Contro Andorra dovevamo vincere dopo la sconfitta con la Svizzera. Adesso affonteremo un avversario che merita rispetto, ha dimostrato di avere una buona squadra. Vogliamo comunque vincere perché siamo fuori dalla zona qualificazione e vogliamo arrivare primi”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy