CdS - Tutti pazzi per Keita: l'attaccante fa gola a molti top club

CdS – Tutti pazzi per Keita: l’attaccante fa gola a molti top club


Con le sue prestazioni che stanno lievitando notevolmente, Keita Baldé , sta attirando l’attenzione di molti club. L’ultimo accostamento fatto è stato quello con l’Inter, dove ci sarebbe stato un incontro tra Ausilio e Roberto Calenda, manager del senegalese. Dopo le smentite di rito, il procuratore ha voluto spegnere i rumors con un messaggio sul proprio profilo Twitter negando l’eventuale interesse.

Ma lo scenario non cambia: senza rinnovo l’attaccante è destinato a partire, nel 2017 potrà addirittura svincolarsi secondo l’articolo 17 FIFA e recarsi all’estero con il contratto che gli scadrà solo nel 2018. La società biancoceleste  proverà a strappare un si dal giocatore prima dell’apertura del mercato invernale e se non ci riusciranno si dovranno guardare intorno.

Gabbiadini: Davanti ha un mostro sacro come Higuain, ma chissà le perturbazioni dove potranno portarlo nel mercato di gennaio, con l'Europeo alle porte.

La prima scelta ricadrebbe su Manolo Gabbiadini, Tare potrebbe proporre addirittura uno scambio con il club partenopeo. L’attaccante del Napoli aveva già detto di si alla Lazio prima di essere riscattato dalla Juventus  mentre lui era un giocatore della Sampdoria. Keita vuole andare via da un anno, ambisce a guadagnare di più e le ultime prestazioni non fanno altro che confermare un pò la sua posizione dove si sta rendendo decisivo e sta trovando la giusta continuità.

Juventus, Inter e Napoli sono alle porte ma Lotito punta ad offrirgli un rinnovo pluriennale con ingaggio di un milione di euro a stagione e nell’accordo verrebbe inserita anche una clausola rescissoria di almeno 30 milioni. Il mercato del senegalese, però, non è solo italiano ma anche estero, perché in estate sono arrivate offerte anche da Monaco e West Bromwich.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy