GdS – Intrigo Berardi, l’ex allenatore: “Ha detto no alla Juventus anche a 12 anni, è un ragazzo deciso”

5. Domenico BERARDI - 1 gol ogni 136 minuti
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La situazione nel triangolo Inter-Berardi-Juventus, si arricchisce di nuovi elementi. Al momento si sa che il giocatore ha rifiutato (per il secondo anno di fila) l’approdo alla Juventus, stavolta per restare al Sassuolo e provare l’esperienza dell’Europa League.

5. Domenico BERARDI - 1 gol ogni 136 minuti

Il 25 neroverde però non è nuovo a queste decisioni personali. Come ha raccontato alla Gazzetta dello Sport Riccardo Voltarelli, ex allenatore quando militava nel Castello, Berardi è un ragazzo che spesso ragiona solo con la propria testa: “Così come era deciso da ragazzino, così è adesso. Ha sempre deciso lui per se stesso e vedo che anche oggi non è cambiato nulla. Sembra un ragazzo scorbutico ma non lo è, anzi è un bravo ragazzo che a volte è inciampato in qualche reazione istantanea che gli è costata qualche espulsione”. 

Sempre grazie alle parole dell’ex allenatore di Berardi, viene fuori che già all’età di 12 anni aveva rifiutato la Juventus. Tutti questi fattori, insieme anche ad alcuni vecchi post su fb nel periodo del triplete nerazzurro, in cui non era troppo gentile verso la Vecchia Signora, aumentano le possibilità che questa storia non finirà tanto facilmente.