Oriali su Cruyff: "Un onore affrontarlo, ma era immarcabile"

Oriali su Cruyff: “Un onore affrontarlo, ma era immarcabile”


Lele Oriali è stato intervistato da Sport Mediaset sulla partita tra Italia e Spagna di ieri sera, ma non è potuta mancare una parola su Johan Cruyff, appena scomparso. Oriali giocava nell’Inter la sera del 1972 quando Cruyff con una doppietta si portò a casa la Coppa dei Campioni proprio contro i nerazzurri.

“Quella sera giocai contro di lui e avevo l’onere e l’onore di marcarlo. ma era impossibile. Mi resi conto e ancora oggi posso confermarlo, che affrontai il giocatore più forte d’Europa, tra i migliori di sempre al mondo”. 

oriali2

“Ho avuto la fortuna di affrontare giocatori come Zico, Maradona, ma Cruyff è stato il migliore. Era un giocatore diverso, totale. Vinsero la finale di Champions grazie ad una sua doppietta”. Poi il dispiacere per la morte a causa della malattia: “Speravo vincesse questa battaglia, ma non è andata così. Porterò sempre con me il ricordo delle partite in cui l’ho affrontato e la maglia che ho la fortuna di avere a casa mia”. 




Loading...

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl