Eto'o furioso, l'ex blucerchiato minaccia la Samp ed il presidente Ferrero!

Eto'o furioso, l'ex blucerchiato minaccia la Samp ed il presidente Ferrero!

Una telefonata, un avviso ed una velata minaccia. Samuel Eto'o chiama e la Samp non risponde ed ora, è il momento di fare chiarezza. E' il quotidiano di Genova Il Secolo XIX a denunciare l'accaduto, con l'ex blucerchiato che si è rivolto direttamente a loro per sollevare una problematica non di poco conto, legata alla sua esperienza al club doriano.

"Tra me e la Sampdoria c'è una brutta situazione - dichiara il forte giocatore -, mi sono sempre comportato benissimo eppure non ho ricevuto lo stesso trattamento da quando sono andato via. C'è infatti una grave inadempienza: sono nove mesi che aspetto ciò che mi è dovuto ed ora è tempo di agire. C'erano degli accordi economici e non con la Samp, totalmente non rispettati. Non ho più contatti con nessuno, non riesco a farmi valere".

ferrerooh

Un duro sfogo, che precede solo di poco una conferenza stampa indetta dove spiegherà nel dettaglio l'accaduto. Il dissidio però, partirebbe da un accordo del 2015 sulla buonuscita concordata prima della cessione all'Antalyaspor in Turchia. A rispondere al momento è solo l'avvocato della Samp, Romei: "Non vedo che problema c'è, il contratto è stato risolto perfettamente. Anzi, la Samp ci ha persino rimesso 100000 euro ma nessuno si è mai lamentato. Era lui che aveva gran fretta di andare via, quest'accusa è davvero assurda".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram