Di Marzio: "Inter-Banega è un affare concluso, vi spiego perchè. Su Icardi e il mercato di giugno dico..."

Di Marzio:

Il giornalista di SkySport Gianluca Di Marzio è stato oggi ospite presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" per una conferenza intitolata: "Dalla legge Bosman alla rivoluzione dei social".

Gianluca-Di-Marzio-SkyA margine del meeting, inevitabili numerose domande dei presenti su temi attuali legati al calciomercato e fra queste alcune hanno toccato il mondo Inter. Ecco le risposte sui nerazzurri raccolte dall'inviato di SpazioInter.it.

La stampa spagnola parla di un Siviglia che nutre ancora speranze di rinnovo per Banega: ci sono delle possibilità?
"Non c'è alcuna chance che Banega resti al Siviglia perchè il ragazzo ha già l'accordo con l'Inter. E' falsa anche la notizia secondo la quale ci sia una clausola legata alla qualificazione dei nerazzurri alla prossima Champions League".

Qual è lo stato della trattativa fra Inter e giocatore?
"L'affare è formalmente concluso visto che il giocatore ha sostenuto già le visite mediche con i nerazzurri e firmato il contratto che lo legherà all'Inter dalla prossima stagione. Peraltro svelo un piccolo retroscena: sebbene la notizia delle visite sia stata resa nota a febbraio, in realtà il giocatore è stato a Milano già a metà gennaio per i test fisici ma la società ha preferito lavorare sotto traccia e far emergere l'informazione solo a mercato concluso per una questione di rispetto verso il Siviglia".

Il club di Thohir sta già lavorando su alcuni nomi per giugno oltre all'argentino?
"In questo momento è presto per sapere quali saranno gli sviluppi ma credo che l'Inter stia lavorando in sordina ad altri colpi in scadenza di contratto. Nei prossimi mesi ci saranno sicuramente novità".

E' possibile la partenza di Icardi in estate?
"A marzo è difficile prevedere questi affari di grande portata. Sicuramente se l'Inter non dovesse riuscire a qualificarsi in Champions League sarebbe necessario fare qualche sacrificio per una questione di bilancio ma non è detto che sia Icardi a partire".

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram