GdS - Icardi l'infallibile, ma non incedibile, ecco le alternative

GdS - Icardi l'infallibile, ma non incedibile, ecco le alternative

Mauro Icardi ha dimostrato contro la Sampdoria tutto il suo essere letale sotto porta, gol numero 11 con appena 19 tiri, senza rigori e davanti ad un osservato speciale: Jose Mourinho.

Quella che doveva essere una gita romantica a San Siro, scrive La Gazzetta dello Sport, per Mourinho era una missione, riempire di soldi Icardi e le casse dell'Inter e fare dell'argentino il faro del nuovo progetto allo United, possibilmente insieme a Miranda.

Anche se Thohir ha ribadito più volte l'incedibilità del 23enne di Rosario c'è una riserva, senza Champions ecco che Icardi sarebbe allettato da provare nuovi palcoscenici, con lo United che non avrebbe nessun problema a sborsare i 40 milioni richiesti dai nerazzurri, così nell'ipotesi di addio si cercano i sostituti.

Il nome più caldo, senza Champions, è quello di Leonardo Pavoletti, 27enne livornese in forza al Genoa, ha la giusta fame e la voglia di top club, ma anche Fiorentina e Milan stanno sondando la pista, poi, escludendo top player da ingaggi altissimi come Cavani o Dzeko, che ha un ottimo feeling con Mancini, ecco Jonathan Calleri, ora di proprietà del Maldonado in attesa dello status da comunitario, Michy Batshuay del Marsiglia, il Chicharito Hernandez, riesploso a Leverkusen e la sorpresa della Liga Borja Gonzalez, noto anche come Bastòn, 16 reti in 24 partite con l'Eibar, ma di proprietà dell'Atletico Madrid.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram