Le tre peggiori partite del 2015

Il 2015 è stato sicuramente un lungo anno. Calcisticamente parlando la prima parte è stata deludente, terminata con un nono posto fuori dall’Europa. La seconda parte, invece, sembra promettere una stagione migliore, visto il primato in classifica ottenuti, nonostante le polemiche e le dicerie.
Quello che ha sempre contraddistinto la nostra Inter sono sempre state le disastrose partite che, in ogni stagione, vincente o meno, sono arrivate.

Anche quest’anno i disastri sono avvenuti, uno su tutti Inter-Fiorentina del 27 settembre, terminata 1-4, un incubo per l’Inter. Con questo successo i viola hanno agganciato momentaneamente i nerazzurri in testa al campionato. Per gli uomini di Mancini prima sconfitta stagionale dopo cinque vittorie consecutive. Primo tempo da incubo per l’Inter che dopo mezz’ora si è ritrovata sotto di tre gol e con un uomo in meno. Perfetto l’impatto sulla gara degli uomini di Sousa aiutati, però, dalla serataccia di Handanovic che dopo appena 3′ ha dato il là alla goleada viola.

ECCO GLI HIGHLIGHTS:

Altra partita ben poco entusiasmante Inter-Parma del 4 aprile, finita 1-1. Una delle peggiori prestazioni stagionali per l’Inter. A San Siro i nerazzurri impattano contro un ottimo Parma (botta e risposta firmato da Guarin e Lila), ben messo in campo e motivato da Donadoni. Al triplice fischio, pioggia di fischi da parte dei tifosi verso la squadra di Mancini, che non vinceva in campionato da 5 partite.

LEGGI ANCHE:  Si taglia lo stipendio per l'Inter e rinnova: doppia notizia per Inzaghi

ECCO GLI HIGHLIGHTS:

https://www.youtube.com/watch?v=DlDT6-PPL1w

Ultima pessima partita, recentissima è Inter-Lazio del 20 dicembre, terminata 1-2, il match che ha alzato tutto quel polverone sugli squilibri all’interno dello spogliatoio. Lazio che sbanca a sorpresa San Siro e si regala una vittoria che mancava da quasi due mesi. La squadra di Pioli batte la lanciatissima Inter di Mancini grazie a una doppietta di Antonio Candreva ritrovando quei tre punti che mancavano da parecchio. I nerazzurri, invece, incassano una sconfitta  vedono avvicinarsi Fiorentina, Napoli e Juventus con le prime due lontane solo una lunghezza e con i campioni d’Italia distanti solo 3 punti. Leggermente più dietro la Roma che torna a farsi sotto grazie ai cugini.

ECCO GLI HIGHLIGHTS:

https://www.youtube.com/watch?v=2Agr3KM5gpM

 

Sei qui: Home » News Inter » Le tre peggiori partite del 2015