Stellone in conferenza: "Soddisfatto per la prestazione, Inter lotterà per lo Scudetto. Ha qualità e..."

Stellone in conferenza: “Soddisfatto per la prestazione, Inter lotterà per lo Scudetto. Ha qualità e…”


Il suo Frosinone esce con le ossa rotte dalla Scala del calcio, un’altra pesante sconfitta per i suoi uomini, che cadono sotto i colpi di un’Inter a tratti incontenibile, soprattutto nella ripresa. Così Roberto Stellone ha commentato la prestazione dei suoi nella conferenza stampa post partita, a cui SpazioInter era presente.

PASSIVO TROPPO PESANTE

“Siamo partite bene, ottimo primo tempo, aggressivi, la prima occasione è stata la nostra. Gol è arrivato su una respinta. Non ci siamo disuniti ma il gol nel secondo tempo ci ha tagliato le gambe. Speravamo nella nostra giocata, ma è arrivata quella dell’Inter. Sono comunque soddisfatto per quello che hanno fatto i ragazzi. Ora pensiamo al Verona.”

DIFFICOLTÀ A SEGNARE

“Sappiamo che le nostre fortune e punti li dobbiamo conquistare in casa. È vero che in alcune trasferete meritavamo di più. In casa avevamo un altro ritmo. Non so il motivo, può essere che gli attaccanti aiutino molto la squadra. Difficile anche giocare contro l’Inter, prima in classifica.”

SCONFITTA DIFFERENTE DA FIRENZE

“I ragazzi erano delusi dal risultato. Ma ero contento da come si sono mossi. Prima di Natale abbiamo 3 partite in casa, dobbiamo lavorare per recuperare le squadre che ci stanno davanti. Abbiamo commesso qualche errore di troppo.”

BOCCIATURA PER CASTILLO

“Ha fatto una buona gara, ho avuto gran impegno e volontà.”

RIGORE SODDIMO

“Non ho visto bene, in altre occasioni ci hanno negato rigori piu netti.”

INTER PUO LOTTARE PER LO SCUDETTO

Non ho detto che ha vinto solo per la bravura dei singoli. L’Inter ha diverse soluzioni, ha grande qualità e un ottimo allenatore, vincente, ha una storia e uno stadio. L’Inter non avrà espresso il calcio piu bello fin ora, ma concede poco. Ci sono buoni presupposti. Vedo Napoli, Inter e Fiorentina, oltre a Roma e Juve, che se la giocheranno fino alla fine.”

INTER OFFENSIVA

“In settimana abbiamo provato varie situazioni. L’Inter ha cambiato molto spesso. non si può lavorare su tutto, pensavamo di affrontarla contro un 4-3-3 o 4-3-1-2, al momento della formazione abbiamo dovuto modificare alcuni aspetti. Nel primo tempo abbiamo fatto bene. Partiste del genere poi possono cambiare nei dettagli.”

SOLO DUE RETI IN TRASFERTA

“Frosinone è neopromossa, è un campionato di sofferenza e non sono queste le gare che dobbiamo andare a vincere. Fuori casa abbiamo fatto buone prestazioni. Meritavamo qualcosa in più rispetto ai 11 punti che abbimo, ma siamo lì. Prima di natale cercheremo di fare piu punti possibili e magari intervenire sul mercato. Abbiamo pareggiato contro la Juventus, in una gara dove abbiamo giocato meno bene offensivamente rispetto ad oggi.

SI ASPETTAVA DI PIÙ DEGLI 11 PUNTI

Abbiamo fatto 11 punti nelle ultime nove. Nelle ultime tre gare abbiamo fatto un solo punto e il Bologna ci ha recuperato. Classifica è corta e stretta, dobbiamo fare il nostro. È un campionato equilibrato, vedrete che lotteremo fino alla fine. Non ci sono dubbi che questa squadra possa stare in Serie A, faticando certo, ma non siamo la squadre che molti dicevano.”

QUANTO IMPORTANTE VITTORIE IN CASA

Vincere aiuta a vincere, sono importanti. Non dobbiamo arrivare con l’acqua alla gola, dobbiamo fare nostre le prossime due gare in casa. Squadre che abbiamo incontrato non mi sono sembrate così superiori al Frosinone.”

VIVERE SAN SIRO DA ALLENATORE

“Da allenatore cambia tutto. Cambiano pressioni e responsabilità. Devi pensare a preparare le partite e ai 25 giocatori. Mi piace e sono convinto che faremo bene. Emozione è la stessa, lo stadio è fantastico e ti regala emozioni particolari”

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl