Le pagelle di Torino-Inter, San Handanovic, si sblocca Kondogbia

Le pagelle di Torino-Inter, San Handanovic, si sblocca Kondogbia


L’Inter vince ancora una volta per 1-0 e si prende la vetta della classifica. Questi i voti dei giocatori nerazzurri:

HANDANOVIC: 7

Solita garanzia, non ne sbaglia una.

JUAN JESUS: 6.5

Buona prestazione del brasiliano, a tre guidato da Miranda si guadagna una sufficienza piena.

MIRANDA: 6.5

Un paio di chiusure da campione, dietro è un leader.

MURILLO: 6

Meno visibile oggi il suo lavoro, ma non per questo meno importante, si conferma sui livelli già visti in questa stagione. (94′, RANOCCHIA: s.v.)

KONDOGBIA: 7.5

Finalmente una prestazione degna del francese e del suo valore di mercato, giocate, qualità, quantità e goal, più di così?

MELO: 5.5

Un po’ spaesato in questo inedito centrocampo a 5, sbaglia anche qualche appoggio e si addormenta su almeno due ripartenze del Toro.

MEDEL: 6

Abbiamo visto prestazioni migliori del cileno, fa comunque il suo.

NAGATOMO: 6.5

Mancini lo schiera titolare per la seconda partita di fila, e non delude le aspettative con azioni di attacco e buona fase difensiva, sembra tornato quello di 2/3 anni fa.

D’AMBROSIO: 5.5

Anche lui ha la seconda chance di fila, la sfrutta un po’ peggio del giapponese, probabilmente sente la partita da ex granata.

PALACIO: 7

Non ha ancora segnato in campionato, ma è un giocatore incredibile, non molla mai, da una mano anche in copertura, il recupero su è da applausi. (76′, LJIAIC: 6 Prova con qualche strappo di uccidere la partita, ma anche per lui come Perisic troppa imprecisione negli ultimi metri.)

ICARDI: 5.5

Resta un mistero, più che un colpo di testa un metro sopra la traversa niente da ricordare, Mancini lo sostituisce al , non bisogna bruciarlo. (67′, PERISIC: 5.5 Entra subito in partita, sbaglia un po’ troppo passaggi semplici nelle ripartenze.)

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy