"Brasile? Rifiuterei la convocazione!"

“Brasile? Rifiuterei la convocazione!”


Da quando è arrivato all’Atletico Mineiro, l’attaccante argentino Lucas Pratto ha cominciato a segnare come mai in carriera: 21 gol in 48 partite disputate finora tra campionato e coppe. Con le sue prestazioni sta trascinando il club nella lotta per il titolo. E il suo nome è finito in una lista di convocabili da parte di Dunga.

Dura pensare però ad un argentino con la maglia del Brasile. E così è lo stesso Pratto a smentire tutto ai microfoni di goal.com:  “La verità è che mi erano arrivate voci secondo cui il mio nome era presente in questa ipotetica lista di Dunga. Il mio sogno è però quello di giocare per la Nazionale argentina e non lo cambierei per nulla al mondo“.

L’idea di ottenere la nazionalità brasiliana sarebbe solo comoda per una questione di organizzazione familiare e per poter avere vicini i miei genitori, che in quel caso non avrebbero problemi di visti di lavoro, nel caso vogliano venire a vivere qui in Brasile. Io però non sto affatto pensando alla Seleçao, perchè nella mia testa c’è solo l’Argentina“.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl