IC - Ausilio: "Mercato? Adesso non ci penso, diamo tempo ai ragazzi. Le amichevoli fanno sempre bene, con la Juve..."

IC – Ausilio: “Mercato? Adesso non ci penso, diamo tempo ai ragazzi. Le amichevoli fanno sempre bene, con la Juve…”


Intervistato dai microfoni di Inter Channel, il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio ha parlato di più temi fra campo e mercato:

Serve continuare a tenere alto il ritmo?
“In questo periodo devi creare condizioni ideali per chi non è andato in nazionale, fanno sempre bene queste partite. Bisogna uscire dalla routine, partite così servono anche a qualche giovane per mettersi in mostra”. 

E’ importante per un giocatore mettersi in mostra?
“Attraverso partite come queste si cresce. Essere professionisti vuol dire preparare al meglio ogni tipo di partita. La condizione si trova lavorando durante la settimana e queste partite alla fine saranno utili. Servono anche per mettersi in mostra agli occhi del mister”. 

Impegno duro la Juve dopo la sosta?
“Devi affrontarle tutte le partite. E’ una sfida particolare con un avversario non uguale agli altri. Dopo l’altra sosta abbiamo avuto il Milan e pur avendo tanti giocatori lontani, quando arriveranno tutti avremo 4 giorni per concentrarci al massimo per una partita fondamentale e dimostrare quello che l’Inter ha in testa. Sono tre punti, non è una stagione intera comunque”. 

Si aspettava una Serie A così combattuta?
“Il livello si è alzato ovunque. Quando immagino le partite non mi viene in mente nessun avversario da affrontare con leggerezza. Oggi su qualsiasi campo si va in difficoltà se non ti prepari al 100%, con la Juve come con le altre. Noi vogliamo preparare tutte le partite al meglio”. 

Un commento sul mercato?
“Al momento non ci penso, cerco di capire come vanno i nuovi, abbiamo cambiato tanto, giusto dare il tempo all’allenatore di conoscere bene i ragazzi, di crescere bene come squadra. A dicembre faremo le valutazioni e vedremo cosa fare per gennaio”. 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl