Il caos Fifa non si placa, ecco la sorprendente richiesta dell'Uruguay!

Il caos Fifa non si placa, ecco la sorprendente richiesta dell’Uruguay!


Caos, caos ed ancora caos. Il terremoto che sta investendo la Fifa e tutto il calcio mondiale non intende placarsi, con conseguenze davvero a catena in tutto il sistema sportivo internazionale. Tra allarmi bomba, elezioni alla presidenza ricche di polemiche, combine e Mondiali falsati emerge un altro scenario alquanto singolare.

L’Uruguay infatti, avrebbe chiesto la revoca della maxi squalifica di Suarez per il morso a Chiellini nello scorso Mondiale brasiliano, adducendo la motivazione che, con lo scandalo Fifa in corso, ogni decisione dubbia presa potrebbe essere falsata. “Non abbiamo prove – ha spiegato il consulente legale dell’associazione calciatori dell’Uruguay Ernesto Liotti – ma il presidente della federazione del Venezuela Rafael Esquivel, uno degli arrestati, faceva parte della commissione disciplinare Fifa che ha trattato il caso”.

Non troppo una questione di principio bensì un problema pratico: Suarez infatti, vorrebbe partecipare alla prossima Coppa America, in programma in Cile dal prossimo 11 giugno. Per ora la squalifica di nove gare internazionali resta, così come la blasonata competizione al momento solo un amaro miraggio.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl