Pedullà: "Vida non convince, Dragovic..."

Pedullà: “Vida non convince, Dragovic…”


La difesa resta una priorità anche se, rispetto a qualche settimana fa, ci sono alcuni aggiornamenti. Il primo: Vida non soltanto è piaciuto poco a Firenze contro Joaquin, ma anche nell’ultimo impegno in Nazionale, segnali poco incoraggianti in tal senso, frenata. Esattamente come Dragovic, che da sempre ha un posto di rilievo nella lista, ma la valutazione della Dinamo Kiev balzata oltre la doppia cifra porta l’Inter a fare ragionamenti approfonditi prima di uscire allo scoperto. Ecco perché anche in questo caso non sono state sciolte le riserve e le riflessioni saranno profonde. Discorso diverso per Zukanovic: il prossimo incontro con il Chievo servirà probabilmente per chiudere, comprendendo Schelotto nell’operazione. E Yaya Touré? L’Inter continuerà a restare molto vigile, aspettando il momento giusto per intervenire.

Fonte: alfredopedulla.com

Copyright © 2015 Cierre Media Srl