Goal.com - Continuano le sirene inglesi per Icardi

Goal.com – Continuano le sirene inglesi per Icardi


Mauro Icardi è uno dei prezzi più pregiati della rosa nerazzurra e questo porterà l’Inter a valutare con attenzione il futuro dell’attaccante argentino per il prossimo mercato estivo.

Roberto Mancini l’ha posto al centro del progetto e anche Ausilio ha confermato la volontà del club di non blindare il giocatore a prescindere. Inutile dire che qualora arrivassero offerte irrinunciabili i nerazzurri almeno sarebbero disposti ad ascoltare l’eventuale proposte.

Come riportato dal portale Goal.com, in Sampdoria-Inter c’erano a Marassi osservatori di ben tre club di Premier League. Chelsea, Manchester City e Manchester United stanno monitorando la punta rosarina che quest’anno ha già segnato 20 gol in stagione fra tutte le competizioni e le società inglesi stanno valutando quando e come sferrare l’attacco forse decisivo in estate.

Inghilterra ma non solo. Anche dalla Spagna si parla di un interesse concreto dell’Atletico Madrid su di lui e i Colchoneros punterebbero su Maurito soprattutto nel caso dovesse partire Mandzukic che non si è ben integrato nel campionato spagnolo. Il futuro di Icardi, diviso fra Inter ed estero. 




Loading...

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl