Cm.com – Ausilio segue Widmer-Allan, Mancini valuta Crisetig

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Come già ripetuto in numerose circostanze, l’Inter sta già inevitabilmente pensando alla prossima stagione. L’intero staff nerazzurro è a lavoro già da tempo per studiare quali nomi potranno essere più utili per il progetto pensato da Roberto Mancini per la stagione 2015-2016.

Ecco che il portale calciomercato.com riporta alcuni profili che potrebbero rivelarsi interessanti per la causa nerazzurra e che infatti l’Inter starebbe monitorando. Come spesso accaduto in passato, la tana di questi oggetti del desiderio è l’Udinese dei Pozzo, peraltro proprietari anche di quel Granada da cui l’Inter ha già messo a segno il primo acquisto della prossima stagione cioè il difensore Murillo.

Sulla lista di Piero Ausilio figurano due nomi del club friulano: Widmer e Allan. Il primo, svizzero di 22 anni, sarebbe utilissimo per la sua duttilità sulla fascia sia in una difesa a quattro che in un centrocampo a cinque e sarebbe un importante alternativa alla pista Darmian che l’Inter starebbe seguendo sempre per sistemare la fascia. L’Udinese però raramente concede a prezzi di saldo i propri gioielli e Ausilio eventualmente dovrà cercare l’offerta giusta per convincere i Pozzo a trattare, magari inserendo dei giovani della Primavera che potrebbero sbocciare proprio a Udine.

L’altro nome di rilievo che l’Inter sta monitorando è quello del brasiliano Allan, mediano che in questa stagione ha effettuato un vero salto di qualità di mostrando di saper abbinare tecnica e visione di gioco con la prestanza fisica che lo rende utile nel centrocampo di Stramaccioni. Per lui 21 presenze e 2 reti in stagione tra campionato e Coppa Italia.

Nel frattempo Mancini sta anche osservando con attenzione un altro ragazzo, friulano ma di proprietà dell’Inter: Lorenzo Crisetig. Attualmente il centrocampista è in prestito al Cagliari di Zeman in cui è stato spesso impiegato da regista con discreti risultati vista la tenera età, anche se già in Serie B nella precedente stagione al Crotone il ragazzo aveva mostrato le sue doti da mediano di qualità. Mancini lo valuterà a fine campionato e chissà che dopo l’intera trafila delle giovanili Crisetig non possa esser parte della prima squadra l’anno prossimo.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook