Questa è l’ultima spiaggia, ora o mai più…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Questa è una settimana decisiva in casa Inter. La sfida fondamentale di giovedì sera a San Siro con il Wolfsburg sarà un crocevia importante per il resto della stagione nerazzurra. Il rischio nemmeno troppo utopico che corre la truppa di Mancini, è di concludere anticipatamente la stagione.

Lo scenario che si profila non è dei più rosei. La rimonta contro i tedeschi non è cosa facile, e le possibilità che l’Inter passi il turno sono abbastanza ridotte, servirà una partita perfetta per cercare di proseguire il cammino verso l’unico obiettivo stagionale.

Capitolo campionato. La Champions ormai è irraggiungibile, ma con gli ultimi risultati delle squadre che precedono l’Inter in classifica, anche l’Europa League rischia di scappare via. I nerazzurri sono a ben 8 lunghezze da Sampdoria e Fiorentina. Domenica ci sarà lo scontro diretto con i blucerchiati, e l’unico risultato possibile è la vittoria. In caso contrario, l’Inter dirà definitivamente addio alle coppe per il prossimo anno.

In realtà c’è un remoto spiraglio che permetterebbe anche alla 7° posizione in classifica di accedere all’EL, qualora si combinassero eventi come la vittoria di un’italiana in Europa League e determinate situazioni in Coppa Italia. Ma sono altri discorsi.

In questa settimana decisiva l’Inter deve dare il meglio di sè, per cercare di stravolgere la stagione. L’alternativa è quella di terminare il campionato senza obiettivi, con due mesi di anticipo e fuori dall’EL, magari sperimentando qualcosa per il futuro e lanciando qualche giovane. Per adesso sono solo ipotesi, dopo la partita di giovedì il futuro nerazzurro sarà più chiaro.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook