I PRECEDENTI – VIDEO: Inter contro il Cesena, quando Pazzini rovinò la festa bianconera

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Era il 30 aprile 2011 quando, con una grande rimonta negli ultimi quattro minuti di recupero, con una grande dimostrazione di orgoglio e con un fantastico Pazzini, l’Inter ribaltò il match. Dopo un primo tempo chiuso sullo 0-0, fu Budan a sbloccare il risultato. Il resto fu da Pazza Inter, da pazzo Pazzini.

LA REMUNTADA All’11’ arriva il vantaggio del Cesena: lancio di Giaccherini e cross di Ceccarelli, Budan mette in rete d’interno destro portando il risultato sull’1-0, ma la gamba del croato era oltre la linea del fuorigioco, fuorigioco non visto dagli assistenti. L’Inter inizia a cercare l’1-1. Per due volte Pazzini sfiora il gol di testa, ma non si arrende e alla fine il Pazzo ha la meglio realizzando la rete della rimonta al 46′: sul lancio verticale di Eto’o, è un gol bellissimo quello che l’attaccante realizza prolungando in rete d’interno destro, ed è 1-1. Accade l’incredibile o forse è solo l’orgoglio e la grande, grandissima grinta di questa Inter che ancora con il Pazzo più pazzo di questa pazza Inter realizza la rete dell’1-2 al 50′: sullo spunto di Milito arriva il cross di Maicon, il bomber nerazzurro stacca più in altro di tutti e realizza la sua doppietta che gela il “Manuzzi”. Al 50′, Valeri fischia la fine di un match bellissimo che porta i nerazzurri a 69 punti e secondi in classifica.

La Pazza Inter di un tempo tornerà proprio domenica sera contro il Cesena?

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook